Torino, Juric: “Juve? Ho tanta voglia di vincere, per noi e per i tifosi”

Dopo il brutto pareggio contro il Verona l'allenatore del Torino Ivan Juric ha parlato della sfida in programma contro la Juve

È stato un brutto 0-0 quello tra Torino e Verona, in una partita con pochissime emozioni e ancora meno occasioni da gol. Al termine della partita l’allenatore granata Ivan Juric ha detto: “Sono combattuto con tutta sincerità. Vedo cose positive ma anche tante cose negative. Spero che prendiamo una strada positiva, vediamo se riusciamo. Abbiamo fatto due anni fantastici, vogliamo fare ancora di più e ce la metteremo tutta”.

La prossima partita sarà il derby della Mole contro la Juve: “Oggi abbiamo giocato per vincere, attaccando tanto e concedendo niente. Non siamo cinici davanti alla porta e bisogna capire perché, ma abbiamo fatto quello che dovevamo. Si, Atalanta-Juventus mi ha detto qualcosa come modo di giocare. Sarà una partita tosta e secondo me si giocherà sugli errori degli avversari. Ho tantissima voglia di vincere il Derby, sono al mio terzo anno, speriamo di vincere per noi e per i tifosi“.

Chiosa finale sui tifosi del Torino: Il pubblico è sempre stato spettacolare. Diventa tutto difficile quando si creano aspettative non giuste. In classifica siamo lì insieme a tutte le squadre che stanno battagliando. Se si creano aspettative sbagliate, la gente si aspetta che vinciamo 3-0 tutte le partite. Ma la curva è sempre stata con noi, ci ha sempre dato grande appoggio”.