JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Sorteggi Champions League: la Juventus sorride, il Villareal pure

VILLARREAL, SPAIN - DECEMBER 12: Aissa Mandi of Villarreal CF celebrates after scoring their sides first goal during the La Liga Santander match between Villarreal CF and Rayo Vallecano at Estadio de la Ceramica on December 12, 2021 in Villarreal, Spain. (Photo by Aitor Alcalde/Getty Images)

Agli ottavi di finale sarà Juventus contro Villareal. Per i bianconeri un sorteggio benevolo, ma anche gli spagnoli non possono lamentarsi

redazionejuvenews

Ieri a Nyon hanno avuto luogo i sorteggi per gli ottavi di finale della Uefa Champions League. Dopo un primo sorteggio, poi annullato, che aveva accoppiato la Juventus allo Sporting Lisbona, alla fine i bianconeri saranno costretti ad affrontare il Villareal. Per la squadra di Massimiliano Allegri è sicuramente un sorteggio benevolo, contro una squadra sulla carta più che abbordabile. Nella seconda fascia erano infatti presenti squadre come PSG e Atletico Madrid. Se da un lato quindi il Villareal è sicuramente un avversario temibile, dall'altro i bianconeri non possono sicuramente lamentarsi.

Allo stesso tempo, però, anche la squadra spagnola sta facendo i salti di gioia. La Juventus, infatti, non è allo stesso livello di altre teste di serie e sembra una squadra decisamente più abbordabile. Nel primo sorteggio i sottomarini gialli erano stati accoppiati con il Manchester City, tra le squadre più forti al mondo. E' di questo parere anche Marco Senna, ex centrocampista e responsabile delle relazioni istituzionale del Villareal: "Ci aspetta un club verso il quale nutriamo profondo rispetto e stiamo già pensando a come affrontarli. Analizzando la situazione credo che per noi la situazione sia migliorata".

Al termine del secondo sorteggio, il Villareal sul proprio profilo Instagram ha pubblicato un post che ha fatto il giro del mondo. Nel video in questione, che sottolinea ancor di più il punto di vista della squadra spagnola, il Villareal fugge spaventato dal Manchester City e corre tra le braccia della Juventus. La sfida è già aperta. I sottomarini gialli sembrano sicuri di potersela giocare a viso aperto contro la Juventus, e in effetti come è possibile dargli torto? La squadra di Massimiliano Allegri sta vivendo un momento particolarmente difficile, pieno di problemi da risolvere. Da qui a febbraio la situazione potrebbe però cambiare, o almeno questo è quello che sperano i tifosi bianconeri.