JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Le probabili formazioni di Salernitana-Juventus: Kean titolare, Morata out

Moise Kean

Tutto pronto in vista del match tra Salernitana e Juventus: andiamo alla scoperta delle probabili formazioni delle due squadre

redazionejuvenews

Neanche il tempo di metabolizzare la pesante sconfitta contro l'Atalanta, che per la Juventus è subito il momento di tornare in campo. Questasera la squadra di Massimiliano Allegri affronterà la Salernitana, match sulla carta più che abbordabile per i bianconeri. L'obiettivo sarà quindi vincere, così da lasciarsi alle spalle le due sconfitte consecutive tra Serie A e Champions League e ricominciare subito con il piede giusto. L'allenatore bianconero dovrà però fare i conti con molti infortuni, tra cui quelli di McKennie e Chiesa, usciti dal terreno di gioco nel corso del match contro la Dea. Quali saranno le scelte di Allegri? Andiamo alla scoperta delle probabili formazioni delle due squadre.

Colantuomo schiererà in campo la sua Salernitana con un 3-5-2. In porta Belec, con Veseli, Gyomber, Gagliolo a formare la linea difensiva a tre. A centrocampo spazio a Coulibaly, Di Tacchio e Obi. Sulle fasce ci saranno Zortea e Ranieri. Tandem d'attacco composto da Bonazzoli e Djuric. Ancora una panchina per Simy, che lo scorso anno con la maglia del Crotone aveva segnato su calcio di rigore contro la Juventus. Assente per infortunio Ribery, cuore pulsante e trascinatore della squadra campana.

Allegri confermerà invece il solito 4-4-2, con Szczesny tra i pali. Visti gli infortuni di Danilo e De Sciglio, pochi dubbi in difesa, dove agiranno Cuadrado, de Ligt, Bonucci e Pellegrini. In panchina scalpita Chiellini, che si gioca un posto da titolare con de Ligt. Sugli esterni spazio a Kulusevski e Bernardeschi, con Locatelli e uno tra Bentancur e Rabiot a formare la mediana. Infortunati sia McKennie che Chiesa. In attacco spazio a Dybala e Kean, con Morata e Kaio Jorge pronti a subentrare a partita in corso.

SALERNITANA (3-5-2): Belec; Veseli, Gyomber, Gagliolo; Zortea; Obi, Di Tacchio, Coulibaly, Ranieri; Bonazzoli, Djuric. All. Colantuono.

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, De Ligt, Pellegrini; Bernardeschi, Locatelli, Bentancur, Kulusevski; Dybala, Kean. All. Allegri