JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Morata: il futuro è ancora in bilico

SALERNO, ITALY - NOVEMBER 30: Alvaro Morata of Juventus celebrates after scoring the 0-2 goal during the Serie A match between US Salernitana v Juventus at Stadio Arechi on November 30, 2021 in Salerno, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Il calciatore spagnolo in prestito dall'Atletico Madrid non sta convincendo a pieno per il suo rendimento e la Juventus non vuole spendere la cifra intera per il riscatto

redazionejuvenews

La Juventus sta risalendo la classifica in campionato, con i bianconeri che sono riusciti, dopo un inizio difficile e non alla loro altezza, a salire al quintoposto in classifica, a pari punti con la Fiorentina, mettendosi all'inseguimento della prime della classe. Milan, Inter, Napoli e Atalanta sono infatti racchiuse in soli 4 punti, con la squadra bianconera che ne dista sette da quella di Gasperini, che attualmente occupa il quarto posto in classifica. I bianconeri, in questo ultimo mese dell'anno, hanno il calendario dalla loro parte, con tre sfide che, sulla carta, dovrebbero essere all'altezza dei bianconeri: Venezia, Bologna e Cagliari saranno le ultime partite dell'anno per i bianconeri, che potrebbero sfruttare gli scontri diretti in programma tra le prime per recuperare ancora altri punti.

A gennaio poi i bianconeri sono attesi da un mese molto impengnativo, che oltre alla finale di Supercoppa Italiana contro l'Inter, li vedrà giocare contro Napoli, Roma e Milan, oltre che contro l'Udinese. I bianconeri dovranno quindi mettere punti in classifica, per arrivare al primo mese del nuovo anno nel migliore dei modi. Per fare questo ci vorrà il supporto di tutti i giocatori, con Massimiliano Allegri che piano piano sta recuperando anche gli infortunati e che può contare su quasi tutta la squadra. La formazione bianconera sta migliorando il gioco e la tenuta del campo, anche se in zona gol gli attaccanti bianconeri Fano ancora fatica: al netto di Dybala, le prime punte Kean e Morata stanno facendo molta fatica, e questo sta impattando i risultati della Juventus.

Soprattutto il numero 9, al secondo anno di prestito dall'Atletico Madrid, è finito sotto la lente della società, che lo sta valutando in vista della fine della stagione: difficilmente la Juventus verserà all'Atletico Madrid i 35 milioni di euro pattuiti per il riscatto, con le due squadre che dovranno trovare una soluzione a metà strada, visto che la Juventus non è intenzionata a spendere quella cifra, con il giocatore che potrebbe anche tornare in Spagna.

 

 

 

 

i colchoneros la cifra è fissata a 35 milioni, la dirigenza valuta, l’entourage del calciatore sonda anche altre possibili destinazioni. Intanto c’è un presente che lo vede comunque al centro dell’att