JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Kaio Jorge giocherà titolare con l’Under 23 contro l’Albinoleffe

Kaio Jorge

Occasione per mettere minuti nelle gambe

redazionejuvenews

Kaio Jorge, attaccante della prima squadra della Juventus, giocherà titolare con i bianconeri dell'Under 23 nella sfida di campionato di Serie C contro l'Albinoleffe. I motivi? Il brasiliano non è in lista Champions e per lui sarebbe una buona occasione per mettere altri minuti nelle gambe mentre la squadra è in Russia ad affrontare lo Zenit. Oggi ha parlato proprio di questo il mister Lamberto Zauli in conferenza stampa pre-partita. Queste le sue parole: "Il progetto Under 23 racchiude tante cose. Kaio è un ragazzo giovane, è un giocatore della prima squadra, assolutamente. La prima squadra va a San Pietroburgo e lo staff tecnico e dirigenziale ha deciso che una partita in un campionato impegnativo come il nostro può essere utile per la crescita del giocatore brasiliano.

Albinoleffe? Partita difficile, l'anno scorso sono stati una rivelazione. Arriviamo da due vittorie, giochiamo ogni 3 giorni, è difficile recuperare e loro arrivano da 2 sconfitte e sicuramente saranno battaglieri. Vogliamo continuare la striscia di vittorie consecutive. Seregno? Contenti per il risultato, venivamo da una sosta forzata che non ci ha fatto bene, avevamo allenato poco il gruppo. I ragazzi hanno fame, voglia di migliorare, voglia di iniziare la carriera professionistica. Anche in una partita difficile, contro una squadra fisica, siamo stati fortunati, ma abbiamo lottato e meritatamente abbiamo fatto 2 bellissimi gol, sono contento.

Le rimonte? Abbiamo preso gol quasi subito, giocando può succedere qualche volta. L'aspetto positivo è che la squadra sa cosa deve fare, ha un'identità e voglia di prendere il risultato. Nonostante siamo giovani, le avversità non condizionano la partita. Se siamo migliorati a livello di singoli? Sekulov, Garofani e Barbieri hanno cominciato la stagione con la volontà di essere protagonisti. Si allenano bene, con questo approccio, hanno qualità, dimostrano il loro valore. Barbieri ha umiltà, predisposizione a fare più ruoli, può giocare anche a sinistra".