news

Sconfitta per la Juventus Under 23 contro la FeralpiSalò

ALESSANDRIA, ITALY - SEPTEMBER 19: Juventus team line up during the Serie C match between Juventus U23 and Pro Vercelli at Stadio Giuseppe Moccagatta on September 19, 2021 in Alessandria, Italy. (Photo by Juventus FC/Juventus FC via Getty Images)

Juventus Under 23 esce sconfitta dal match di Serie C contro la FerralpiSalò. Per i bianconeri in gol Sekulov e Akè

redazionejuvenews

Mentre la Juventus di Massimiliano Allegri vinceva, soffrendo, contro la Sampdoria, i giovani bianconeri dell'Under 23 uscivano sconfitti dal match di Serie C contro la FeralpiSalò. Le due squadre si erano già affrontate pochi giorni fa in Coppa Italia di Serie C, ma in quel caso i giovani juventini erano usciti vincitori dal match. Risultato che non si è ripetuto ieri, con la Juventus sconfitta per 3 a 2. Il tecnico Zauli ha schierato i suoi con il consueto 3-5-2, con  Israel in porta, difeso da De Winter, Poli e Riccio. Sulle fasce spazio per Barbieri e Akè, con Sersanti, Leone, Zuelli a centrocampo. Tandem d'attacco composto da Sekulov e Cudrig. 

La Juventus Under 23 inizia il match nel migliore di modi, con un grandissimo gol dopo pochi minuti di Sekulov. In tutto il primo tempo i giovani bianconeri sembrano in controllo del match, andando più volte vicini al gol del raddoppio. Nella seconda frazione di gioco, però, la FeralpiSalò entra in campo con una mentalità diversa e riesce a ribaltare la partita e a portarsi sul 3 a 1. Il gol nei minuti finali di Akè è inutile al fine del risultato, con la Juventus che esce dal terreno di gioco sconfitta.

Al termine del match, l'allenatore della Juventus Under 23 Lamberto Zauli, ha commentato la partita dicendo: «Sono state tre gare molto dispendiose e impegnative quelle contro Pro Vercelli, Triestina e FeralpiSalò. La squadra, però, ha sempre dato il massimo dal primo minuto fino alla fine e anche oggi la gara è stata molto intensa. Nel primo tempo abbiamo giocato un buon calcio e avremmo potuto chiudere il primo tempo in vantaggio di due reti. Sicuramente è stata una partita molto aperta, da entrambe le parti. Volevamo tornare a Torino con punti, ma così non è stato. Adesso il nostro obiettivo sarà quello di focalizzarci sul prossimo appuntamento che ci attenderà cercando di limitare ulteriormente alcuni errori che commettiamo in alcuni momenti dell’incontro». (Juventus.com)