Juve, Davids si scusa con Lukaku: “Mi auguro sia stato un incidente”

L'ex calciatore bianconero e nerazzurro ha tenuto a scusarsi con Romelu Lukaku per i cori razzisti dello Stadium nei confronti del belga
Edgar Davids

Juventus-Inter si è chiusa tra le polemiche ed il nervosismo. L’esultanza di Lukaku contro la curva bianconera, punita dal Giudice Sportivo per i cori razzisti all’indirizzo del belga, ha poi scatenato la rissa finale con Cuadrado, Handanovic e lo stesso Lukaku coinvolti. Tutti e tre hanno rimediato un cartellino rosso e non saranno a disposizione nella prossima sfida di Coppa Italia.

Cuadrado sarà costretto a scontare 3 giornate di squalifica (2 per l’espulsione e 1 per l’ammonizione, visto che era già diffidato). Non una bellissima scena da vedere che ha incrinato il clima di una partita corretta – sul campo – fino a quel momento. Diversa invece l’atmosfera sugli spalti, circa l’atteggiamento dello Stadium nei confronti del calciatore nerazzuro.

L’ex di entrambe le squadre, Edgar Davids, ha voluto prendere le difese ed esprimere la propria vicinanza nei confronti di Romelu Lukaku. E lo ha fatto attraverso il suo account ufficiale Twitter. L’ex centrocampista olandese ha pubblicato un tweet che recita: Mio fratello Romelu Lukaku, mi dispiace per la tua esperienza contro la Juventus. Ho passato 6 anni fantastici con il club e non ricordo nessun incidente di questo tipo! A mio nome ti faccio le mie più sincere scuse per la spiacevole esperienza disumana e spero che sia stato soltanto un incidente“. 

[embedcontent src=”twitter” url=”https://twitter.com/esdavids/status/1643633702843437060?s=20″]