Le probabili formazioni di Juve-Siviglia: dubbio Kostic-Chiesa per Allegri

In vista del match tra Juve e Siviglia, andiamo alla scoperta della probabile formazione delle due squadre
Filip Kostic

Serata di grandi incontri europei per la Juve, che questa sera affronterà in semifinale di Europa League il Siviglia. All’Allianz Stadium di Torino i bianconeri si preparano a giocare contro una formazione di assoluto livello, che ha già vinto questa competizione ben sei volte. La squadra di Mendilibar è la regina dell’EL ma la Vecchia Signora per rosa e qualità non può che essere la favorita. Ma come scenderanno in campo le due squadre? Andiamo alla scoperta delle probabili formazioni.

I padroni di casa preparano il consueto 3-5-2. In porta Szczesny, con Danilo, Bonucci e Alex Sandro a comporre la linea di difesa. Sulle fasce spazio a Cuadrado e Kostic, con Miretti, Lotelli e Rabiot a centrocampo. In attacco pronti Di Maria e Vlahovic. Nel caso in cui Chiesa dovesse essere preferito a Kostic, il modulo diventerebbe un 4-3-3, con Cuadrado sulla linea dei difensori e l’attaccante italiano a comporre il tridente.

Siviglia che scenderà in campo invece con un 4-2-3-1. Tra i pali Bono, con Navas, Badè, Gudelj e Acuna in difesa. A centrocampo spazio a Rakitic e Fernando, mentre sulla trequarti agiranno Ocampos, Torres e Lamela. Unica punta En-Nesyri.

JUVENTUS (3-5-1-1): Szczesny; Danilo, Bonucci, Alex Sandro; Cuadrado, Miretti, Locatelli, Rabiot, Kostic; Di Maria; Vlahovic. All. Allegri

SIVIGLIA (4-2-3-1): Bono; Navas, Badé, Gudelj, Acuna; Rakitic, Fernando; Ocampos, Torres, Lamela; En-Nesyri. All. Mendilibar