JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Juve-Roma: bianconeri favoriti, ma Mourinho è la bestia nera di Allegri

MANCHESTER, ENGLAND - OCTOBER 23:  Manchester coach Jose Mourinho and Juventus coach Massimiliano Allegri during the Group H match of the UEFA Champions League between Manchester United and Juventus at Old Trafford on October 23, 2018 in Manchester, United Kingdom.  (Photo by Daniele Badolato - Juventus FC/Juventus FC via Getty Images)

Tutto pronto per Juve-Roma: i bookmakers vedono i bianconeri favoriti e anche i precedenti sono dalla parte della squadra di Allegri. Ma...

redazionejuvenews

Domenica alle ore 20.45 all'Allianz Stadium di Torino andrà in scena in big match tra Juventus e Roma. Sarà una partita difficile, tra due formazioni di altissimo livello che faranno di tutto pur di portare a casa il risultato. Nonostante questo, i pronostici vedono i bianconeri nettamente favoriti sui giallorossi. I bookmakers, infatti, quotano la vittoria della squadra di Massimiliano Allegri a circa 1,90, mentre quella della squadra di Josè Mourinho intorno a 4,00. Leggermente più probabile il pareggio, quotato circa 3,60. La Juventus è veramente così favorita? Visto lo stato di forma delle due squadre, si direbbe proprio di no. La Roma, infatti, è una delle migliori squadre della stagione, terzo miglior attacco e terza miglior difesa in Serie A. Batterli sarà tutto tranne che scontato.

Anche i precedenti tra le due squadre sono a favore dei bianconeri, con la Juventus che è uscita vincente in cinque degli ultimi dieci incontri in Serie A. Tre, invece, le vittoria della Roma, due i pareggi. Nel corso dell'ultima stagione, i giallorossi guidati da Fonseca sono stati una squadra veramente bizzarra, in grado di stravincere contro le piccole e di perdere quasi ogni scontro diretto con le grandi. Quest'anno la situazione non sembra essere molto migliorata, con la squadra di Josè Mourinho sconfitta nell'importantissimo derby della capitale contro la Lazio.

Un dato però può far sorridere i tifosi giallorossi, visto che Mourinho sembra essere la kriptonite di Massimiliano Allegri. In carriera il tecnico portoghese ha affrontato l'allenatore italiano otto volte: quattro vittorie, due pareggi e due sconfitte per l'ex allenatore di Inter e Manchester United. Lo Special One è uno degli allenatori più vincenti nella storia del calcio, in grado di motivare al massimo ogni sua squadra e con un'idea di gioco precisa. Allegri riuscirà a vincere e migliorare il suo score personale nei confronti del portoghese?