JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Juve, rimpianto Haaland e Bellingham: sarebbero potuti essere bianconeri

Erling Braut Haaland

Intervenuto al Festival dello Sport di Trento, Paratici ha parlato di Haaland e Bellingham, che sarebbero potuti essere giocatori della Juve

redazionejuvenews

Essere il dirigente di una grande squadra di calcio non deve essere semplice, tra scelte complesse, acquisti e cessioni. Cercare di migliorare la rosa è all'ordine del giorno, ma non sempre è possibile. Tutti i grandi dirigenti sono alla ricerca del nuovo top player, ma ultimamente in Italia se ne sono visti ben pochi. Lo deve sapere bene Fabio Paratici, per 11 anni nella dirigenza della Juventus, che intervenuto durante il Festival dello Sport di Trento ha confermato quanto detto pochi giorni prima da Beppe Marotta: "Haaland poteva essere un giocatore della Juventus ai tempi del Molde, ma lui ha scelto il Salisburgo e poi il Borussia Dortmund dove avrebbe avuto da subito più spazio. E a proposito di giocatori del Dortmund: è vero che Bellingham è rimasto una settimana alla Continassa, prima di scegliere la Germania".

Ora sia Haaland che Bellingham sono due delle più brillanti stelle del panorama calcistico mondiale, giocatori di assoluto livello che stanno facendo le fortune del Borussia Dortmund. La squadra tedesca è da anni una fucina di talenti, in grado di trovare e far crescere i futuri top player, da Aubameyang fino a Dembele e Sancho. Il BVB poi non riesce a trattenere i giovani fenomeni, attratti da altri grandi club, come presto farà Haaland, sempre più al centro delle voci di mercato. Alla Juventus, e più in generale in Italia, sembra non ci sia mai tempo di aspettare i giovani, che quindi prendono altre strade. Anni dopo, come in questo caso, rimane solo il rammarico.

Allo stesso evento, l'agente Gabriele Giuffrida ha poi parlato della situazione di Mauro Icardi: "Credo che spostarsi da Parigi sia l’ultima idea di Mauro e Wanda Nara. Non mi aspetto un trasferimento". L'argentino è stato spesso accostato alla Juventus, ma ogni trattativa è sempre conclusa con un nulla di fatto. I bianconeri ora sono alla ricerca di un bomber: l'ex Inter andrà finalmente a Torino?