Juve, il bivio del Fideo: Di Maria tra rinnovo e addio

Il futuro di Angel Di Maria è ancora incerto. El Fideo deve decidere se rinnovare o meno il contratto con la Vecchia Signora.
Angel Di Maria

L’annata 2022-23 si avvia verso il rush finale e in questi periodi si decidono i campionati e le coppe. La Juventus, potenzialmente, potrebbe ancora vincere due trofei, ovvero la Coppa Italia e l’Europa League. Per centrare questo double servirà, ai bianconeri, il migliore Angel Di Maria, che dopo un momento complicato ad inizio stagione, tra gennaio e febbraio ha trascinato i bianconeri per diverse gare. Ora, El Fideo vive un momento di appannamento, ma la classe e l’esperienza dell’argentino certamente daranno una grossa mano a Madama in questo finale di stagione.

Anche il tecnico Allegri ha parlato in conferenza di Di Maria, forse per caricarlo in vista della delicatissima sfida contro l’Inter di questa sera: “Mi aspetto quello che ha fatto fino ad ora. È un giocatore straordinario su cui ci appoggiamo, gli basta mezz’ora per fare la differenza”.

Intanto, circolano già alcuni rumors sulla possibile permanenza dell’ex PSG in bianconero per un altro anno, considerando che il suo contratto scade a giugno. Molto dipenderà dalla prossima partecipazione della Juventus alla Champions League, ma la strada sembra già tracciata, con Di Maria pronto a restare ancora alla Vecchia Signora, per regalare gli ultimi scampoli di luce di una straordinaria carriera.