news

Juve, i Germania-Italia del passato a tinte bianconere

L'OPINIONE - Rampulla:
Questa sera l'Italia in trasferta affronterà la Germania nella quarta gara del girone di Nations League. Bianconeri protagonisti nel passato.

redazionejuvenews

Questa sera l'Italia a Monchengladbach affronterà la Germania nella quarta gara del girone di Nations League. Andiamo a vedere l'approfondimento sui Germania-Italia del passato, con i bianconeri protagonisti, nel focus realizzato sul sito ufficiale della Juventus.

"BLACK & WHITE STORIES: GERMANIA-ITALIA IN BIANCONERO

Stasera si gioca Germania-Italia di Nations League. Un'occasione per ricordare i tanti precedenti in azzurro dei giocatori bianconeri, a partire naturalmente dalla vittoria del 2006, celebrata allo Juventus Museum con le divise di due grandi protagonisti della serata che permise l'approdo in finale: Gianluigi Buffon con le sue parate, Alessandro Del Piero con il gol del definitivo 2-0.

DEL PIERO 3 ANNI PRIMA

Tre anni prima del Mondiale, l'Italia gioca in Germania un'amichevole il 20 agosto del 2003. Gli azzurri vincono 1-0, la presenza bianconera in campo è abbondante: Buffon, il neo-acquisto Legrottaglie, Zambrotta, Tacchinardi, Camoranesi e Del Piero, che pochi giorni dopo trascina la Juve nell'esordio in campionato con un 5-1 sull'Empoli.

LA SICUREZZA DI PRANDELLI

Cesare Prandelli a colloquio con Buffon a Vinovo. Nel 2011 la Nazionale da lui guidata impatta 1-1 in Germania e la difesa è impostata sulla coppia centrale della Juve – Bonucci e Chiellini – davanti al portiere. Un anno dopo, quando le due nazionali si affronteranno all'Europeo, al trio si aggiungerà anche Barzagli e l'Italia piegherà i tedeschi 2-1.

A PROPOSITO DI BUFFON

Stasera Germania-Italia si gioca al Borussia Park. L'ultima volta che la Juve è scesa in campo su quel terreno è stata nell'edizione 2015-16 della Champions League e nell'1-1 finalegol di Lichtsteiner per i bianconeri in rosa – è stato determinante il contributo di Buffon, autore di una serie di grandi interventi.

IL 1994 DI BAGGIO

Nel 1994, Dino Baggio gioca nel centrocampo della Juventus e partecipa da protagonista al Mondiale con una serie di gol decisivi. Tre mesi prima dell'appuntamento negli Stati Uniti, l'Italia gioca in Germania un test amichevole ed è lui a determinare il vantaggio azzurro, prima della doppietta di Klinsmann, molto conosciuto in Italia e all'epoca in forza al Monaco.

PROVE DI MONDIALE

Al Mondiale argentino del 1978Italia e Germania pareggiano 0-0, nonostante un netto dominio degli azzurri. Un anno prima si incontrano in amichevole, prevalgono i tedeschi in casa loro per 2-1, Marco Tardelli e Franco Causio, due dei 6 componenti bianconeri di quella sfida (gli altri sono Zoff, Gentile, Benetti e Bettega)". (juventus.com)