news

De Ligt annulla Lukaku: passaggio di consegne con Chiellini

Matthijs de Ligt e Massimiliano Allegri

Il difensore olandese ha annullato l'attaccante belga

redazionejuvenews

La Juventus ha vinto ieri sera contro il Chelsea Campione d'Europa in carica, imponendosi per 1-0 a Torino con una grande prestazione, fatta di sacrifico e dedizione, con la squadra che è sempre stata concentrata, attenta ed in partita, senza mai concedere occasioni agli avversari. La squadra di Massimiliano Allegri è andata in gol all'inizio del secondo tempo, con un'azione iniziata da Bonucci, rifinita da Rabiot, e con Bernardeschi che ha fornito un grande assist a Federico Chiesa, che ha scagliato sotto l'incrocio un grande sinistro che non ha lasciato spazio a Mendy.

Il numero 22 della squadra bianconera è stato nominato Man of The Match al termine della partita, che ha consegnato alla Juventus il primo posto nel girone a punteggio pieno, mettendo in discesa la strada verso la qualificazione al turno ad eliminazione diretta. Una grande partita da parte di tutta la squadra quella di ieri sera, con tutti i reparti che hanno funzionato al meglio e garantito una grande prestazione, il tutto nonostante le assenze di Morata e Dybala, che anche sabato per il derby daranno forfait.

Una grande partita, sia in attacco che in difesa, con la retroguardia bianconera che ha tenuto a bada per tutto il tempo gli attacchi dei Campioni d'Europa: la scelta di Allegri sulla coppia centrale iniziale, formata da Bonucci e De Ligt, ha dato i suoi frutti con l'olandese che ha sfoderato una prestazione da gigante. Insieme al compagno di reparto, ma con suo grande merito, ha annullato l'attacco del Chelsea, limitando i movimenti e le sponde di Romelu Lukaku, che guardato da lui e Bonucci non è riuscito ad essere mai pericoloso, se non per un tiro spentosi sul fondo al minuto 84. Una grande prova quella del numero 4, frutto di una consapevolezza circa la propria forza, oche ogni giorno aumenta, grazie anche alla vicinanza con Bonucci e Chiellini.