JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Atalanta-CR7 2-2: l’ex Juventus ferma “da solo” i nerazzurri di Gasperini

 Cristiano Ronaldo

Prestazione da incorniciare per l'ex Juventus Cristiano Ronaldo, che contro l'Atalanta segna una doppietta e regala il pareggio allo United

redazionejuvenews

Anche ieri sera l'Atalanta ha dimostrato a tutto il mondo di non essere più una squadra qualunque. Gli uomini di Gian Piero Gasperini sono andati per due volte in vantaggio contro il fortissimo Manchester United, per poi però doversi arrendersi di fronte a sua maestà Cristiano Ronaldo. L'ex attaccante della Juventus ha segnato infatti i due gol, al 45esimo e al 90esimo, che hanno permesso alla sua squadra di portare a casa un preziosissimo punto. In Inghilterra qualcuno ha parlato di CR7 come di un problema per i Red Devils, ma l'impressione è che non sia affatto così.

Al termine della partita in conferenza stampa, l'allenatore del Manchester United Ole Gunnar Solskjaer ha speso due parole sull'ex Juventus: "Cristiano è un leader all'interno dello spogliatoio, non siamo contenti di prendere due gol. Si tratta di dettagli, visto che ci sono due gol in offside. Cristiano per noi è un po' comeMichael Jordanper i Chicago Bulls. A breve ci saranno le votazioni per il Pallone d'Oro e lui è sicuramente in lista. CR7 è al 100%, in stato di grazia".

Ai microfoni di Sky Sport è poi intervenuto Gian Piero Gasperini: "E' stata una serata fantastica anche se è un peccato per la prodezza di Ronaldo nel finale. Siamo felici all'80% e rammaricati al 20% per aver preso gol nel recupero, ci dispiace perché sarebbe stata un'impresa e ci avrebbe dato una spinta in ottica qualificazione: non è compromesso nulla, abbiamo ancora qualche opportunità. Ronaldo? Mi avrebbe fatto gol anche con la maglia della Juventus, ma non in Champions League. E' un giocatore pazzesco, non lo vedo mai tirare fuori dallo specchio: nove volte su dieci centra la porta e in cinque segna. Alla fine della partita gli ho detto una cosa in italiano: 'vai a quel paese!' (ride, ndr)".