JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

juve women

Juve Women, Braghin: “Prestazione poco brillante ma ottimo risultato”

Stefano Braghin

Dopo la vittoria della Supercoppa italiana contro il Milan, il direttore della Juve Women Stefano Braghin ha commentato il match

redazionejuvenews

Ieri la Juve Women ha portato a casa il primo trofeo di questa stagione. Le bianconere sono riuscite a vincere contro un ottimo Milan, che ha messo più volte in difficoltà la squadra di Joe Montemurro. Alla fine però ad alzare la coppa è stata la Juventus, che ha confermato il suo eccezionale periodo di forma. Le bianconere sono infatti prime in solitaria in Serie A, ancora imbattute, miglior attacco e miglior difesa del campionato. Una formazione di livello superiore, come dimostrano i successi in campo europeo. In un Uefa Women Champions League, infatti, la Juventus è riuscita nell'impresa di superare la fase a gironi (battendo avversarie di altissimo livello come Chelsea e Wolfsburg) e ora si preparano ad affrontare il Lione.

Al termine dellaSupercoppaitaliana contro il Milan l'Head of Juventus Women Stefano Braghin ha commentato: «Oggi era importante vincere per arricchire la bacheca dello Juventus Museum con un altro trofeo. La prestazione non è sicuramente stata brillante, ma torniamo a casa felici per il risultato e per un altro traguardo raggiunto. Grande merito al Milan che ha giocato un'ottima partita, dimostrandosi un avversario di assoluto livello. Abbiamo sofferto, ma anche oggi nelle difficoltà siamo riusciti a tirare fuori le unghie e ad alzare al cielo un'altra coppa. Questa gara ci ha offerto diversi spunti di riflessione che dovranno essere analizzati per continuare il nostro percorso di crescita.

La nostra rosa ha mantenuto nel corso delle stagioni uno zoccolo duro importante che ha sempre trasmesso i valori della Juventus alle nuove arrivate. La squadra attuale è composta da un bel mix di giocatrici esperte e calciatrici giovani: penso che questa sia la strada giusta da percorrere, accompagnata sempre dalla grande voglia di vincere, dallo spirito di sacrificio e dalla giusta umiltà, tutti ingredienti che da sempre ci hanno contraddistinto».