Calciomercato Juventus, Criscitiello durissimo: “Siamo ai titoli di coda!”

Calciomercato Juventus – Non si placano le voci che aleggiano in orbita bianconera: occhio alle parole del noto giornalista Michele Criscitiello

Ultime notizie mercato Juve

 

Calciomercato Juventus, Criscitiello spara a zero: ecco cosa potrebbe succedere

 

ULTIME NEWS MERCATO JUVE – Nonostante la vittoria contro il non irresistibile Brescia, la situazione in casa bianconera rimane abbastanza tesa. A fine gara, qualche fischio è arrivato dagli spalti dello Stadium: il gioco della squadra stenta e non decolla, la Juve risolve le partite solo grazie a qualche episodio e alle giocate dei singoli. Da tempo ormai scricchiola qualcosa nell’ambiente bianconero, inutile nascondersi dietro un dito. I risultati di fine stagione ci diranno se questa Juventus sarà bastata per arrivare in fondo a tutte le competizioni e a portarsi a casa qualche trofeo, ma per ora si vive col fiato sospeso. Di certo il progetto di inizio anno prevedeva qualcosa di diverso rispetto a quanto visto finora. Un nuovo progetto che – se appunto non porterà a risultati importanti – potrebbe già rischiare di sgretolarsi per far posto subito ad un altro. In questo senso, occhio alle pesanti considerazioni del noto giornalista Michele Criscitiello che, nel suo editoriale per Tuttomercatoweb, non ci è andato giù leggero.

“La sensazione è che a Torino siamo ai titoli di coda più che di fronte ad un nuovo progetto. Sarri ha bisogno di tempo, la Juventus no. Non se lo può permettere. […] Ora dovrebbe prendere in mano la situazione, come fece anni fa, Andrea Agnelli e rimangiarsi qualche scelta ché non è sempre una vergogna. Ha fatto mille cose buone alla guida dei bianconeri e ha riportato la Juventus a stradominare in Italia. Non è detto che questa squadra non arrivi fino in fondo in Europa. Ha calciatori e caratteristiche per entrare, almeno, tra le prime 4 in Europa. Sarri ha bisogno di essere supportato e sono il primo a sostenere che le squadre le fanno i dirigenti e non gli allenatori ma se, in sede di mercato, non teniamo in considerazione il modo di giocare del nostro allenatore significa fare autogol all’incrocio dei pali. Sarri ha una squadra che non è la sua squadra. Mancano, ad alcuni calciatori della Juventus, delle caratteristiche di base per il gioco di Sarri. […] Rabiot lo stiamo ancora aspettando e stiamo ancora aspettando le partenze di Dybala e Higuain. Centrocampo bianconero non pervenuto e se questi sono i presupposti per un nuovo ciclo preferiamo il triciclo. Per tornare a casa.” Questi alcuni stralci delle dure considerazioni di Criscitiello, che sottolinea più di qualche difetto nella costruzione della squadra in sede di calciomercato, invocando anche un intervento importante da parte del presidente bianconero per cercare di svoltare la situazione. Insomma, il ciclo “Sarriano” potrebbe essere già arrivato ai titoli di coda e tutti sono in discussione, tutti rischiano qualora i risultati non arrivassero. A partire ovviamente dall’allenatore, fino ad arrivare a Paratici e ad alcuni giocatori bianconeri. Ma attenzione perché la vera bomba di mercato del giorno è un’altra ed è esplosa proprio poco fa. Due colpi da urlo in arrivo: Palmeri dà l’annuncio che fa sognare i tifosi bianconeri! >>>VAI ALLA NOTIZIA

 

 

Calciomercato Juventus, Agnelli dice basta: possibile ribaltone totale.
Calciomercato Juventus, Agnelli dice basta: possibile ribaltone totale.
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy