social

Juve, senti Reynolds: “Futuro? Sono solo voci, non ho mai parlato con nessuno. Lavoro per diventare il migliore”

Bryan Reynolds

Il talento statunitense ha postato sui social

redazionejuvenews

TORINO - Il 2020 sta giungendo al termine e con lui, anche la pausa natalizia che, ha dato modo alle rispettive squadre di riposarsi e guadagnare energie, in vista di un finale di stagione che potrebbe rivelarsi decisamente agguerrito. Milan e Inter infatti saranno pronte a darsi battaglia fino alla fine, con la Juve vigile e guardinga, pronta a sferrare l'assalto decisivo al titolo, qualora le due milanesi dovessero perdere  un pò di terreno. Ma si prospettano grandi colpi di scena anche in ottica mercato, con la Vecchia Signora che ha gia sondato i terreni di diversi obiettivi, annotandoli tutti sul taccuino di Fabio Paratici. Uno dei nomi che in questi ultimi giorni sta tenendo banco, è quello dello statunitense Bryan Reynolds. Il giocatore infatti, piace tantissimo dalle parti della Continassa che, dopo McKennie, potrebbe presto avere un suo connazionale in squadra. La strategia dei bianconeri è quella di riscattarlo sulla base di circa 9 milioni, per poi girarlo in prestito in qualche club di A, con il Cagliari che al momento sembra essere il favorito. Intanto però, ci ha pensato Reynolds stesso a chiarire quella che è l'attuale situazione e per farlo, ha scelto la via dei social. Il centrocampista ha postato sul suo account Instagram, una storia in cui spiega di non aver mai parlato con nessuno del suo futuro, ma di volersi concentrare solo sulla sua crescita professionale.

"Voglio prendere un momento per chiarire una cosa: "Non ho parlato con nessun giornalista del mio prossimo futuro calcistico. Tutte le notizie che sono emerse fino a questo momento, non sono corrette. Sono entusiasta e onorato di ciò che il futuro mi riserva. Continuerò a lavorare sodo e a concentrarmi per diventare  il miglior giocatore e la persona che posso essere. Spero che ognuno di voi continui a trascorrere una vacanza sana e sicura con i propri cari".

Potresti esserti perso