Conte: “Possibile che torni in Italia. Contatti con Agnelli? La verità è che…”

Le parole di Antonio Conte
Notizie Juve, le parole di Conte.

TORINO- Antonio Conte è stato intervistato dal programma televisivo Le Iene, che domani serà manderà in onda il servizio completo.

[fnc_embed]<iframe frameborder=”0″ width=”700″ height=”450″ allowfullscreen=”true” src=”https://www.dailymotion.com/embed/video/x72a1wy?autoPlay=1&amp;mute=1″ id=”tv”> </iframe>[/fnc_embed]

Uno Juventino vero fa colazione con caffè e Gazzetta! Risparmia il 50% sull’edizione digitale! Segui la Juventus ogni giorno con l’edizione digitale della Gazzetta dello Sport a 9,99 al mese anziché 19,99.

Nell’anteprima, però, il tecnico leccese ha rilasciato alcune dichiarazioni importanti: “Ci sono buone probabilità che torni ad allenare in Italia, ma la mia priorità è trovare una società che mi permetta di lottare per vincere. Una percentuale? Al 60% torno in serie A. Contatti? No, è presto per parlare di queste cose. Agnelli? No, non mi ha chiamato, così come non mi hanno chiamato il Milan, l’Inter e il Psg. I calciatori più forti con cui ho lavorato? Sicuramente Buffon, Chiellini, Pirlo, Kanté”.