Galli: “Riapertura stadi? Difficile avvenga prima della fine della stagione”

Il direttore del reparto di malattie infettive dell'ospedale Sacco di Milano commenta l'ipotesi sulla riapertura degli stadi

TORINO – Pronosticare la riapertura degli stadi al pubblico è, almeno per ora, un’idea più che lontana.

L’Allianz Stadium

Lo conferma Massimo Galli, direttore del reparto di malattie infettive dell’ospedale Sacco di Milano: “Impensabile ad oggi parlare della riapertura degli stadi. Temo che avremo tutto il 2021 per grstire il problema, cambiando colore alle regioni ci siamo accorti che stiamo facendo risalire la curva dei contagi. Col virus non ti siedi a tavola per una trattativa, così finisci di danneggiare ulteriormente l’economia“.

Da tifoso nerazzurro, poi, un commento su Inter-Napoli di questa sera: “Spero sia una bella partita, ma non riesco a fare pronostici. Se l’Inter non dovesse vincere lo scudetto, preferirei che a vincerlo fosse il Napoli e non altre squadre“.

Lo riporta “Radio Punto Nuovo”.

>>> E intanto, parlando di mercato, ci sono 11 nomi nei sogni di Pirlo per una formazione totalmente nuova, ecco come sarebbe! <<<