senza categoria

Manninger: “La Juve è la squadra migliore al mondo. Mi manca tantissimo”

Manninger

L’ex portiere della Juve ha rilasciato delle dichiarazioni

redazionejuvenews

TORINO - In casa Juve si respira un clima di serenità e di tranquillità dopo la vittoria maturata ieri nell’anticipo delle 12,30 contro il Bologna. I bianconeri infatti hanno sconfitto la banda di Mihajlovic per due reti a zero, grazie ai gol messi a segno interamente dal centrocampo della Vecchia Signora con la firme di Arthur prima, che trova la sua prima rete con la maglia della Vecchia Signora, di McKennie invece il sigillo che chiude il match e consegna tre punti fondamentali in ottica scudetto.

Con la vittoria di ieri, la Juve ritorna prepotentemente in corsa per il titolo. Sia chiaro, non che ne fosse mai uscita realmente ma la prestazione sfoggiata contro l’Inter non ha lasciato presagire a nulla di buono, salvo poi aver trovato l’immediato riscatto nella finalissima di Supercoppa contro il Napoli, nel freddo gelido di Reggio Emilia. Si prospetta dunque un finale di stagione ricco di colpi di scena, con ancora almeno 4 squadre in lotta per lo scudetto e che si daranno battaglia fino all'ultima giornata.

Intanto, ci ha pensato un ex bianconero ad analizzare quello che sarà il cammino dei bianconeri da qui in avanti. Stiamo parlando dell'ex portiere Alexander Manninger, il quale ha rilasciato delle dichiarazioni ai microfoni del Corriere Torino, dove ha parlato sia del suo passato alla Juve, ma anche della nuova avventura di Andrea Pirlo.

SULLA JUVE - "Mi manca la Juve, la considero la squadra più forte del mondo. Nel 2006 è scesa in B, si è rialzata e quando è arrivato Conte è cambiato tutto".

SU CONTE - "E' un vincente. Antonio ha portato ciò che mancava dopo Ranieri, che è stato esonerato troppo in fretta. L'Inter prendendo Conte ha fatto un affare e lo dico da tifoso bianconero".

SU PIRLO - "Un grande come compagno di squadra, sempre con i piedi per terra, un genio. Oggi la Juve avrebbe bisogno di un Pirlo in mezzo al campo, uno che sappia gestire la palla e aiutare gli attaccanti. Ci sono i mezzi per fare bene ma serve tempo. La Juve è fatta per vincere di nuovo. La Supercoppa ha fatto bene a tutto l'ambiente".  Ma attenzione perché, proprio in queste ore, è arrivata anche una clamorosa novità per il mercato bianconero: >>>> Assist di Cristiano Ronaldo, annuncio bomba: "Ha consigliato un grande colpo!" <<<<

Potresti esserti perso