Juve, cinque trequartisti per una maglia

Juve, cinque trequartisti per una maglia

Sarri ha l’imbarazzo della scelta per ricoprire quel ruolo dietro le punte

di redazionejuvenews

TORINO – Da quando ha cambiato modulo, Maurizio Sarri se la passa benissimo per quanto riguarda le scelte. Ritornando al 4312 ammirato ai tempi di Empoli, il tecnico ha trovato una quadra alla propria squadra che inizia a convincere.

In questo modulo è fondamentale il trequartista, la cerniera tra centrocampo e attacco, pericoloso sia con gli inserimenti che con assist, ma anche con la soluzione da fuori, un vero jolly. Sarri adesso ha addirittura l’imbarazzo della scelta sull’interprete adatto: in principio sono stati Bernardeschi e Ramsey, poi Bentancur, infine Douglas Costa ma senza dimenticare Dybala. Cinque soluzioni diverse per 5 caratteristiche diverse.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy