Gabbidon: “Il fisico di Ramsey risente del fatto che gioca poco”

L’ex calciatore gallese ha parlato del suo connazionale, centrocampista della Juventus, ancora alle prese con nuovi infortuni

di redazionejuvenews
Aaron Ramsey

la Juventus

 

Gabbidon: “Il fisico di Ramsey risente del fatto che gioca poco”

 

TORINO – Si è fermato ancora una volta Aaron Ramsey, vittima la scorsa settimana di un infortunio muscolare alla coscia destra, rimediato contro il Ferencvaros. Il centrocampista gallese non è nuovo a questi stop, che si trascina dai tempi dell’Arsenal: dalla Gran Bretagna, però, sembrano aver capito qual è il problema. A parlarne è l’ex calciatore del Galles Danny Gabbidon, che ha parlato del suo connazionale sul podcast Elis James Feast of Football. L’ex difensore del West Ham ha affermato:

Nelle ultime due o tre stagioni ha sempre contratto questo tipo di infortuni muscolari. Comunque, per il gioco di Aaron si vede che è un ragazzo in forma, perché si muove molto ed è pieno di energia. Una volta che arrivi alla fine della tua carriera, il corpo forse non funziona bene come quando eri più giovane; è possibile che queste cose accadano e tu subisci questi piccoli problemi. Io credo che il fisico di Ramsey risenta del fatto che gioca poco: per un giocatore box-to-box e che corre molto come lui, può essere pesante non giocare settimana dopo settimana.

Forse il suo corpo non è così forte e in sintonia come lo era qualche anno fa. Ramsey ha sofferto di alcuni seri problemi durante la sua permanenza all’Arsenal, a causa della grave frattura alla gamba che ha subito in un incontro con lo Stoke City nel 2010. Quell’infortunio lo costrinse a ricominciare quasi da zero. Da quel momento ha subito dei regolari stop e nel 2019 è passato alla Juve da svincolato. Era intenzionato a ricominciare da capo e lasciarsi alle spalle quei guai fisici“.

 

Aaron Ramsey
Aaron Ramsey

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy