Zenga: “Mi aspetto una Juve che non farà regali, ma noi ci giocheremo le nostre carte”

Zenga: “Mi aspetto una Juve che non farà regali, ma noi ci giocheremo le nostre carte”

Le parole del tecnico rossoblù

di redazionejuvenews

TORINO- In conferenza stamoa, Walter Zenga ha analizzato la sfida di domani tra il suo Cagliari e la Juventus: “Mi aspetto una Juve che non regalerà nulla, come mi aspetto un Cagliari che si giochi le sue carte per vincere. La squadra si è sempre espressa bene, ma il successo ci manca da un po’. Modulo? Quando avevamo trovato l’assetto giusto ci sono stati diversi infortuni. Stiamo pagando un prezzo molto alto per i giocatori più rappresentativi, ma tutti stanno dando il loro contributo. Futuro? Non mi dà fastidio essere messo in discussione perchè fa parte del lavoro, a differenza degli attacchi personali. Infortuni? Rog sta meglio, ma nell’ultima gara non ha giocato per un problema alla schiena. Spero di averlo a disposizione per domani. Tanti, però, sono già rientrati, da Ceppitelli a Klavan”.

>>> LEGGI TUTTE LE ALTRE NOTIZIE SULLA JUVENTUS! <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy