Pirlo: “Siamo in fase di costruzione, in settimana abbiamo lavorato poco. Ronaldo? Speriamo di riaverlo presto”

Le parole del tecnico

di redazionejuvenews
Andrea Pirlo da allenatore

TORINO- Andrea Pirlo, dopo il deludente pareggio di Crotone, ha parlato ai microfoni di DAZN: “Purtroppo nelle ultime due partite, per leggerezze, siamo rimasti in 10. Quando è così ci si deve sacrificare. Siamo una squadra giovane, dobbiamo lavorare ancora molto. Purtroppo fin qui abbiamo avuto poco tempo per molto motivo, i giovani devono fare esperienza e può capitare qualche leggerezza in queste occasioni. Troppo giovani? Abbiamo una squadra di qualità, siamo in costruzione e abbiamo bisogno di tempo. I ragazzi hanno bisogno di sbagliare e purtroppo lo devono fare in partite che contano vista la situazione. Problemi a sinistra? Abbiamo provato poco ieri perchè i ragazzi sono tornati solo giovedì dalle nazionali. Abbiamo provato a trovare gente tra le linee per poi attaccare la profondità direttamente. A destra poi abbiamo sbagliato qualche scelta difensiva sicuramente, però capita perchè abbiamo lavorato pochissimo su questo. I meccanismi non sono ancora ben amalgamati. Kulusevski? Deve trovare la posizione. Lui a volte può stare centrale, a volte a sinistra, dipende da dove può trovare meglio la superiorità. Morata? Stava bene fisicamente, aveva voglia di giocare. Quelli che sono rimasti a Torino sono stati i migliori. Lotta scudetto? Sapevamo che ci saranno tante squadre in lotta per il titolo. Sarà una battaglia giornata dopo giornata, dobbiamo fare più punti possibili. Ne stiamo perdendo qualcuno, ma sono sicuro che presto torneremo avanti. Arthur? Ha caratteristiche da calcio spagnolo. Il suo calcio è quello di giocare molto corto e vedere magari poco davanti. Tocca ancora troppo il pallone, mentre a volte potrebbe velocizzare. Ci stiamo lavorando, ma non ha fatto male. Dybala? Si è allenato ieri 10 minuti e purtroppo non c’è stata occasione per fargli fare minuti. Ronaldo? Sta bene. Purtroppo è a casa, speriamo però di averlo presto con noi. Buffon? Fa sempre un bell’effetto vederlo, dà sempre grande sicurezza”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy