Khedira: “Voglio giocare, ma non è colpa di Pirlo. Rescissione? Non abbiamo parlato di queste cose”

Le parole del tedesco

di redazionejuvenews
Sami Khedira

TORINO- Sami Khedira ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di ZDF: “Ci sono dei colloqui che poi non è detto si trasformino in trasferimento. Sarei contento di andare in Premier, mi piace il campionato e mi stimolerebbe giocarci. Se ci sarà un’opportunità la valuterò, vedremo cosa succederà. Rescissione? Non abbiamo mai parlato di questioni finanziarie. Juve? Io voglio giocare, ma la colpa non è di Pirlo. Ha una sua idea di calcio e devo accettarla. Quando me ne andrò mi piacerebbe essere ricordato dalla Juventus come un grande calciatore. Magari in questa fase come la miglior riserva o il miglior giocatore non considerato che abbiano mai avuto. Se non puoi dare il contributo in campo durante le partite, puoi farlo in allenamento e fuori dal campo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy