Juventus-Milan, le pagelle di Angelo Di Livio: Ronaldo invisibile, Szczesny salva tutto

Juventus-Milan, le pagelle di Angelo Di Livio: Ronaldo invisibile, Szczesny salva tutto

I voti dei bianconeri dopo la gara con il Milan

di redazionejuvenews

TORINO- La Juventus, in una difficile partita, porta via i tre punti contro il Milan. A decidere, a favore degli uomini di Sarri, è una parle di Dybala sul finire del secondo tempo. I bianconeri, all’ultima gara prima della pausa, tornano quindi al primo posto in classifica superando nuovamente l’Inter. Questi i voti dei calciatori juventini:

SZCZESNY 7: salva più volte il risultato, respingendo con sicurezza gli assalti milanisti.

CUADRADO 6.5: uno dei più vivi della squadra. La sua verve è sempre importante, in quanto è uno dei pochi che riesce a saltare l’uomo e a creare superiorità numerica.

BONUCCI 5.5: nel primo tempo errore da matita rossa, quando si perde Piatek e lo lascia libero di impattare di testa. Per sua fortuna il polacco mette a lato.

DE LIGT 6: in crescita rispetto alle scorse prestazioni, sta prendendo le misure al campionato italiano. Dietro mette più di una pezza.

ALEX SANDRO 5.5: non spinge come ci ha abituato in questa stagione, costretto ad un lavoro difensivo superiore al solito.

BENTANCUR 5.5: il più attivo del centrocampo nel primo tempo, cala nella ripresa.

PJANIC 5: si vede poco, ben coperto dai centrocampisti rossoneri. Senza le sue giocate la Juve soffre molto e si vede.

MATUIDI 5.5: le azioni più pericolose capitano dai suoi piedi, ma non riesce a centrare con precisione la porta. Solita corsa e solita grinta, ma difetta nella precisione. (DAL 70′ RABIOT s.v.).

BERNARDESCHI 5: la sua prestazione è tutta nel dato sui tiri (63 consecutivi senza trovare la rete in campionato). Crea pochi pericoli, sembra un pesce fuor d’acqua in questo ruolo. (DAL 60′ DOUGLAS COSTA6.5: entra e sembra fuori dalla gara, poi la Juve la sblocca. Da lì in poi è imprendibile).

RONALDO 4.5: invisibile. Il primo tiro arriva alla fine del primo tempo, ma Donnarumma blocca senza difficoltà. Nelle ultime gare sembra l’ombra di se stesso, la pausa può fargli bene. (DAL 54′ DYBALA 7: gli bastano pochi palloni per rendersi pericoloso, l’azione del gol è da stropicciarsi gli occhi).

HIGUAIN 6.5: ha voglia di riscatto verso il Milan e si vede, ma gli mancano vere e proprie occasioni. Ha però il merito di entrare nell’azione dell’1-0. E nel frattempo – dopo la partita – è scoppiata la bufera, CR7 furioso: parole pesantissime, svelato poco fa quello che ha detto a Sarri! >>>VAI ALLA NOTIZIA

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy