JUVE-CHIEVO/Il commento: Tre gol per l’ennesima vittoria bianconera

JUVE-CHIEVO/Il commento: Tre gol per l’ennesima vittoria bianconera

La Juve sconfigge anche il Chievo con due reti segnate nel primo tempo da Douglas Costa, Emre Can e quella di Rugani nella ripresa

di redazionejuvenews

La Juventus vince l’ennesima partita sconfiggendo con un netto 3 a 0 il Chievo Verona grazie alle reti messe a segno nel primo tempo da Douglas Costa e Emre Can e nella ripresa da Rugani.

Al primo affondo la squadra di Allegri trova il vantaggio al 13′ grazie ad una spettacolare azione personale di Douglas Costa conclusa con un gran tiro da fuori area che non ha lasciato scampo a Sorrentino. Dopo qualche minuto di controllo bianconero, al 26′ altra fiammata questa volta firmata Bernardeschi che, dopo aver sfondato sulla sinistra, ha sfiorato il gol da distanza ravvicinata guadagnando comunque un calcio d’angolo. Al 35′ Ronaldo serve ancora il numero 33 bianconero, il cui potente tiro deviato da Tomovic che Sorrentino è riuscito a respingere in qualche modo coi piedi. quando si attendeva ormai la fine del primo tempo, proprio al 45′ Emre Can posizionato al centro dell’area di rigore, servito da Dybala, ha segnato con un perfetto rasoterra che si è infilato nell’angolino basso chiudendo di fatto la prima frazione di gioco.

La ripresa si apre subito con un’occasionissima capitata sulla testa di Alex Sandro che si è fatto parare da distanza ravvicinata il tentativo da Sorrentino che si è poi superato al 53′ respingendo un calcio di rigore tirato di Cristiano Ronaldo, assegnato per un fallo di mano commesso da Bani sul tiro di Douglas Costa. Al 67′ gli ospiti sono riusciti ad affacciarsi in avanti con un tentativo di testa di Meggiorini che Perin è riuscito a respingere con sicurezza; dopo qualche minuto di stasi, è ancor il fenomeno portoghese a rpovarci con lennesimo tiro deviato in corner dall’attento Sorrentino. All’84’ arriva il tris bianconero con un colpo di testa di Rugani su una punizione calciata alla perfezione da Bernardeschi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy