Dybala segna, esce e Paratici lo abbraccia: inizia la rinascita della Joya

L’argentino a segno ieri sera

di redazionejuvenews

TORINO – La Juventus ha iniziato l’anno nel migliore dei modi con una netta vittoria sull’Udinese. I bianconeri di Torino si sono imposti per 4-1, in una partita non giocata al massimo dalla squadra di Pirlo, che è stata però cinica abbastanza per portare a casa il risultato. Le reti sono state firmate da Chiesa, Cristiano Ronaldo, autore di una doppietta, e Paulo Dybala, che ha ritrovato il gol e una maglia da titolare ieri sera.

La Joya ha quindi sfruttato al meglio l’occasione concessagli da Andrea Pirlo, che vista l’assenza di Morata per un affaticamento, ha potuto esprimere tutto se stesso in campo, dando ragione al tecnico per averlo mandato in campo. Dybala dovrebbe giocare anche la partita a San Siro contro il Milan, in programma la sera dell’Epifania, in quanto Alvaro Morata non dovrebbe recuperare. La Joya è pronta quindi a sfruttare queste occasioni per ritrovare la forma migliore e per aiutare la squadra di Pirlo a recuperare lo svantaggio in classifica.

Juventus-Udinese

Dybala, che nella prima parte della stagione non è stato assistito dalla fortuna, visto il COVID al quale sono succeduti poi i problemi intestinali che lo hanno tenuto fermo per molto tempo, sta cercando di ritrovare la forma migliore e queste partite saranno importanti per confermare quanto di buono il numero 10 suo fare. Paulo ha la piena fiducia del tecnico, dei compagni e della società, come dimostrano le scene dopo il gol di ieri. Tutta la squadra è corsa ad abbracciare l’argentino, che dopo il fischio finale è stato raggiunto anche da Fabio Paratici: una foto infatti ha immortalato il dirigente bianconero abbracciare la Joya al rientro degli spogliatoi, segno di quanto la Juventus intera aspetti la miglior versione del suo numero 10.

>>> E intanto, parlando di mercato, ci sono 11 nomi nei sogni di Pirlo per una formazione totalmente nuova, ecco come sarebbe! <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy