Burioni: “Coronavirus contagioso, ma bisogna tenere duro. Servono sacrifici per dilazionare i casi”

Burioni: “Coronavirus contagioso, ma bisogna tenere duro. Servono sacrifici per dilazionare i casi”

Le parole del professore

di redazionejuvenews
Roberto Burioni

TORINO- Ai microfoni di Radio Incontro Olympia, il professor Roberto Burioni ha parlato in merito all’emergenza Coronavirus: “Non sappiamo quanto durerà il decreto del Premier Conte. Speriamo poco, dobbiamo tenere duro. Parlando calcisticamente non bisogna mollare e bisogna giocare in difesa. Potrebbero non bastare le due settimane di stop. A nessuno piace questa situazione, ma il virus è contagioso e che non è solo una brutta influenza come dicevano. C’è bisogno di confrontarci su questo argomento. Dal primo giorno ho detto che poteva essere un virus pericoloso. Le autorità europee pensavano che non arrivasse in Europa, ma sapevo che si sbagliavano. Mortalità non altissima, ma dobbiamo fare di tutto per dilazionare i casi, altrimenti non si va avanti. Facciamo dei sacrifici: laviamoci le mani, restiamo a distanza con gli altri, non andiamo allo stadio…”.

>>> LEGGI TUTTE LE ALTRE NOTIZIE SULLA JUVENTUS! <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy