Buffon: “Non so fino a quando giocherò. Allegri-Sarri? Giusto provare qualcosa di diverso”

Buffon: “Non so fino a quando giocherò. Allegri-Sarri? Giusto provare qualcosa di diverso”

Le parole del portiere bianconero

di redazionejuvenews

TORINO – Gianluigi Buffon ieri sera è stato intervistato da Le Iene. Il portiere bianconero è tornato sulla battuta nei confronti del tifoso asiatico che ha fatto tanto discutere: “Rifarei la battuta, era una domanda simpatica, per creare empatia. A San Siro ci sono sempre tanti tifosi cinesi, quella sera era da solo e per farlo sentire a suo agio ho cercato di interagire con lui parlandoci. Ho lanciato un segnale in un momento in cui, specie in Italia, c’è molta intolleranza. Chiedo scusa se qualcuno si è offeso”.

Sul cambio della guida tecnica: “Per cambiare pelle era necessario affrontare un percorso diverso, ci vuole tempo. Era giusto provare qualcosa di diverso per raggiungere risultati”.

Sulla corsa Scudetto“Se l’Inter dovesse andare avanti in Europa League, probabilmente direi la Lazio. Giocando solamente la domenica, potrebbe fare più paura”.

Sull’ipotesi Guardiola: “Spero resti Sarri, vorrà dire che avremo vinto qualcosa”.

Sul futuro: “Non so fin quando giocherò. Fino a giugno, poi si vedrà”. Ma attenzione perché, in queste ultimissime ore, è esplosa anche una clamorosa bomba di mercato: tutto confermato, Paratici ha in mente un colpo enorme! >>>VAI ALLA NOTIZIA

 

 

 

>>> LEGGI TUTTE LE ALTRE NOTIZIE SULLA JUVENTUS! <<<

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. epbort - 2 mesi fa

    Per adesso basterebbe che smettesse di dire stupidaggini ed offese come quando giorni fa si è rivolto ad un tifoso cinese, in Italia, apostrofandolo con frasi da autentico grezzotto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy