Semplici: “Il gol di Pjanic ci ha penalizzati mentalmente”

Semplici: “Il gol di Pjanic ci ha penalizzati mentalmente”

Le parole del tecnico della Spal

di redazionejuvenews

TORINO- Nonostante un buon primo tempo, la Spal esce dall'”Allianz Stadium” con zero punti. Un’altra sconfitta per i ferraresi, affondati sotto i colpi di Pjanic e Cristiano Ronaldo, che ora vedono allontanarsi la zona sicura della classifica. Intervistato ai microfoni di sky Sport, il tecnico Leonardo Semplici ha dichiarato:

“Il gol preso alla fine del primo tempo ha pesato e ci dispiace perchè eravamo stati bravi a limitare le situazioni di pericolo da parte della Juventus. Oggi, però, avevamo tanti esordienti e quindi abbiamo bisogno di crescere ancora molto. Abbiamo la forza per riuscire a risalire la classifica. Attacchi? Abbiamo avuto qualche situazione di vantaggio, ma purtroppo sono andate male. Bisognava fare meglio e avere anche fortuna, che contro queste squadre serve sempre. Se non segni, alla fine, i grandi campioni ti castigano. L’anno scorso avevamo un impianto già collaudato da qualche stagione, mentre oggi abbiamo cambiato molto e quindi in questo momento non c’è molta possibilità di essere brillanti. Normale sbagliare, lo avevamo messo in preventivo, ma lavoreremo per trovare l’equilibrio e la spregiudicatezza degli anni passati. Siamo in un momento particolare, dobbiamo rimanere uniti e rimboccarsi le maniche con umiltà. Petagna? Deve essere il nostro finalizzatore, ha le qualità per farlo e bisognerà che si sforzi per giocare più vicino alla porta, sostenendo al meglio la squadra”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy