Marchisio ricorda Anna Frank e si schiera contro i bombardamenti in Siria

Marchisio ricorda Anna Frank e si schiera contro i bombardamenti in Siria

L’ex centrocampista bianconero ha postato su Instagram una foto della giornata odierna vissuta in Siria

di redazionejuvenews

Oggi il mondo ha dovuto assistere ai bombardamenti ordinati dalla Turchia contro i la comunità curda in Siria. Tra i primi calciatori a esporsi verso questo argomento è stato Claudio Marchisio che, dopo aver annunciato il suo ritiro dal calcio giocato, ha voluto pubblicare la sua posizione nei confronti di questa situazione. L’ex centrocampista ha difatti postato una foto tratta dalla giornata odierna vissuta in Siria in questo modo: “”Vedo il mondo mutarsi lentamente in un deserto, odo sempre più forte l’avvicinarsi del rombo che ucciderà noi pure, partecipo al dolore di milioni di uomini….”, questo scriveva Anna Franck nel suo diario, nel 1942. Oggi, 77 anni dopo, è iniziato il bombardamento della Turchia contro i Curdi in Siria. Una vergogna per tutta la comunità internazionale. Sentiamoci pure responsabili per ogni vittima”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy