Coronavirus, Dalbert: “Non nascono di aver paura, se il virus si propagasse in Brasile sarebbe una tragedia”

Coronavirus, Dalbert: “Non nascono di aver paura, se il virus si propagasse in Brasile sarebbe una tragedia”

Le dichiarazioni del brasiliano

di redazionejuvenews
Dalbert

TORINO- Dalbert, esterno difensivo della Fiorentina, ha parlato dell’emergenza Coronavirus ai microfoni della Gazzetta dello Sport: “Non nascondo di avere paura, provo grande doloro e incredulità. L’Italia ha un sistema sanitario di primo livello, ma nonostante ciò la situazione è tragica e ci sono oltre seimila morti. In Brasile non c’è questa percezione del perioclo e, visto il nostro sistema sanitario, se il virus si diffondesse sarebbe una tragedia”.

>>> LEGGI TUTTE LE ALTRE NOTIZIE SULLA JUVENTUS! <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy