JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Zenit-Juventus, le formazioni ufficiali: gioca De Sciglio dal primo minuto

Mattia De Sciglio

Le due squadre tra poco in campo nella sfida valevole per la terza giornata della fase a giorni della Champions League

redazionejuvenews

La Juventus scenderà tra poco in campo contro lo Zenit in Russia, per la partita valevole per la terza giornata della fase a gironi della Champions League. I bianconeri, reduci da due vittorie in altrettante partite di Champions League, la prima contro il Malmo la seconda contro il Chelsea Campione d'Europa in carica, con la squadra di Allegri che stasera cercherà di ottenere il terzo successo in altrettante partite per mettere una seria ipoteca sul passaggio del turno agli ottavi di finale. I bianconeri arrivano alla partita in fiducia, con la sfida ai russi che capita nel mezzo di due importanti partite di campionato, quella con la Roma vinta domenica e la prossima in programma a San Siro contro l'Inter.

La Juventus affronterà uno Zenit che ha perso le ultime due partite di Russian Premier League, ma che in Champions è ancora in corsa, e che farà di tutto per ostacolare la squadra di Allegri. Il tecnico questa sera ritroverà in difesa Matthijs De Ligt, assente nel match contro la Roma a causa di un affaticamento muscolare, che davanti a Szczesny farà coppia con Bonucci. Ai loro lati i due brasiliano Danilo e De Sciglio, reduce anche lui dal riposo contro la Roma, mentre il centrocampo sarà formato da Locatelli, Arthur e McKennie, con un turno di riposo per Bentancur. In avanti il ritorno di Morata cambia le cose, con Bernardeschi e Chiesa che agiranno ai suoi fianchi. Chi non saranno della partita sono Rabiot, ancora alle prese con il COVID, e Paulo Dybala, che punta ad esserci domenica sera a San Siro nel derby d'Italia contro l'Inter.

 

ZENIT (433): Kritsyuk; Sutormin, Chsityakov, Rakitskiy, Douglas Santos; Kuzyaev, Barrios, Wendel; Malcom, Azmoun, Claudinho

JUVENTUS (433): Szczesny; Danilo, Bonucci, De Ligt, De Sciglio; Locatelli, Arthur, McKennie; Chiesa, Morata, Bernardeschi.