JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Zanetti presenta la sfida contro la Juve

Juventus

Zenetti in conferenza stampa

redazionejuvenews

Cristiano Zanetti, tecnico del Venezia ha presentato la sfida di questa sera contro la Juventusin conferenza stampa. Queste le sue parole: "Penso che Allegri sia una persona onesta, se ha parlato bene del Venezia per noi deve essere un motivo di vanto, ed oltre a questo, sapere che la Juventus non ci sottovaluta deve farci capire tante cose sulle nostre potenzialità. Ovviamente il rispetto è reciproco, la Juve per me è una squadra con dei valori impressionanti e domani dovremo essere all’altezza di una sfida che ci siamo guadagnati di giocare, e in cui vogliamo essere competitivi. L’unica cosa che conta è riuscire a raggiungere il nostro obiettivo, che è la salvezza, e per riuscirci la mentalità è importante. Voglio che i miei ragazzi abbiano l’orgoglio di dimostrare ciò che valgono.

Sapevamo che il mese di Dicembre, visto il calendario, sarebbe stato difficile, quello in cui dobbiamo essere bravi è non perdere l’autostima, perché in un campionato così difficile come è la Serie A, e con tante partite con grandi squadre come quelle che abbiamo recentemente affrontato, l’andare perdere più partite di fila è una situazione che dobbiamo essere capaci di affrontare a livello mentale. Devo essere bravo io in primis a non far perdere l’autostima ai miei giocatori, ed a far sì che certi errori vengano evitati, questo perché in un torneo così complicato questi vanno, come abbiamo visto, ad amplificarsi, e si pagano.

Dobbiamo imparare ad essere presenti e performanti per tutti i novanta minuti, perché in questo campionato ci sono campioni a cui non si può concedere nulla. Noi da neopromossa dobbiamo fare del gruppo la nostra forza. Il nostro obiettivo di domani è quello di portare a casa dei punti difficilissimi, con in campo una squadra che darà l’anima per questa maglia e per i suoi tifosi. Visto l’avversario avremo tutto il mondo a guardarci, e magari questa sarà un'occasione anche per metterci in mostra, soprattutto per i ragazzi che scenderanno in campo".