JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Su Vlahovic pronta l’offensiva dell’Arsenal

Dusan Vlahovic

Il calciatore della Viola è finito nel mirino di tutti i grandi club europei, con la Juventus in corsa per il giocatore ma solo per giugno, difficilmente per il prossimo mercato invernale

redazionejuvenews

La Juventus giocherà questa sera contro il Malmo nell'ultima partita del girone di ChampionsLeague, con i bianconeri che cercheranno la vittoria aspettando notizie dal Chelsea, con la partita dei Blues che potrebbe regalare alla squadra di Allegri il primo posto nel girone. Dopo la partita di questa sera, i bianconeri si ritufferanno nel campionato, dove sono attesi da tre partite, per arrivare alla fine dell'anno, che sulla carta sono alla loro portata: Venezia, Bologna e Cagliari, le prossime avversarie sulla strada della Juventus, che sta cercando di risalire la classifica e dovrà continuare a farlo senza più commettere passi falsi, soprattutto in queste tre partite finali.

Massimiliano Allegri avrà bisogno di tutti i suoi uomini per affrontare queste partite al massimo, con gennaio che poi potrebbe cambiare alcune carte il tavola, vista l'apertura del mercato e visto il lavoro che sta facendo Cherubini, in cerca di giocatori per migliore la squadra in vista della prossima stagione.

In questo senso il primo obiettivo per l'attacco bianconero è il calciatore della Fiorentina Dusan Vlahovic: il serbo ha deciso di non rinnovare il suo contratto il scadenza con la viola, rifiutando la proposta di prolungamento di Rocco Commisso. Il giocatore lascerà quindi Firenze, difficilmente questo inverno, ma più probabilmente in questa estate, con la Fiorentina ormai rassegnata alla sua partenza. La Juventus è in pole position per acquistare il cartellino del giocatore: i bianconeri avrebbero già da tempo un accordo di massima con l'attaccante, che prevede un contratto di cinque anni a cinque milioni a salire, con Vlahovic che verrebbe messo al centro dell'attacco bianconero. Nelle ultime ore però si regista un interesse dell'Arsenal, che stando a quanto riporta il TheSun, proverà ad anticipare i bianconeri  mettendo sul piatto 80 milioni per cercare di strappare alla viola il giocatore a gennaio, anche se Commisso non ha intenzione di cederlo.