Top e Flop di Milan – Juve: Chiesa devastante, Ramsey poche luci e tante ombre

Abbiamo scelto il migliore e il peggiore in campo dei bianconeri nella sfida di questa sera

di redazionejuvenews
Federico Chiesa

TORINO – Si è appena concluso il big match di San Siro tra Milan e Juve, con i bianconeri che hanno ottenuto una vittoria fondamentale ai fini della lotta scudetto. Partenza subito in discesa per la Vecchia Signora che, al minuto numero 19 trova il gol del momentaneo vantaggio, grazie ad una combinazione magistrale tra Dybala e Chiesa, con quest’ultimo che ha trafitto Donnarumma all’angolino. Dura poco però la gioia del gol, perche sugli sviluppi di un contrasto di gioco molto dubbio, i rossoneri pareggiano con una conclusione chirurgica di Calabria che, si va ad infilare sotto l’incrocio dei pali. Nella ripresa cambia la musica e sale in cattedra ancora Chiesa che, ancora una volta imbeccato da Dybala, sfodera un sinistro perfetto sul quale non può arrivare l’incolpevole Donnarumma. Il match viene poi chiuso dalla terza marcatura del subentrato McKennie, il quale ha depositato comodamente in rete dopo una cavalcata devastante di Kulusevski. Ma andiamo a vedere invece chi sono stati il peggiore e il migliore in campo delle file bianconere.

TOP – CHIESA – Ottima la prestazione dell’ex viola che, sta confermando quanto di buono fatto con la sua ex squadra. Partita sontuosa coronata da una doppietta sublime, grazie alla quale si prende di diritto la palma del migliore in campo. Perfetta la scelta di tempo nell’inserimento che ha portato al gol dell’1-0, altrettanto bello invece il gesto tecnico nel liberarsi di Hernandez per poi battere a rete dal limite dell’area in occasione del secondo gol. Si sta rivelando indubbiamente un acquisto più che azzeccato da parte della società.

FLOP – RAMSEY – Il gallese non brilla come accaduto nelle ultime uscite e questo ha rischiato di creare non pochi problemi alla retroguardia bianconera. Molta imprecisione nei passaggi e poco lucido in un paio di occasioni in cui gli si è presentata la possibilità di andare al tiro, sicuramente da rivedere. Ma attenzione perché, proprio dopo la grande vittoria contro il Milan, sono arrivate clamorose novità anche per il mercato bianconero: >>>> Ecco la sorpresa per l’attacco: spunta un nome totalmente nuovo! <<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy