JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Supercoppa Italiana a San Siro il 12 gennaio

Supercoppa-

Ufficiale la decisione della Lega di disputare la partita a Milano a gennaio, decade la pista estera

redazionejuvenews

La Juventus è arrivata alla sosta per le Nazionali dopo la vittoria contro la Fiorentina, che ha ridato morale ad un ambiente che in campionato ancora si trova molto in ritardo: 14 sono infatti i punti che separano i bianconeri dalla coppia di testa della classifica formata da Milan e Napoli, con l'Inter al terzo posto distante sette punti. Proprio contro i nerazzurri, con cui la Juventus ha pareggiato nello scontro a San Siro, i bianconeri giocheranno la partita valida per la SupercoppaItaliana, per cui è arrivata l'ufficialità della sede e della data. 

La partita tra Inter e Juventus doveva essere giocata il 5 gennaio, ma la presenza della giornata di campionato ha fatto slittare la partita di una settimana. Con le opzioni estere che sembrano ormai cadute, con la Lega che sarebbe propensa a giocare la partita in Italia,oggi dovrebbe arrivare l'ufficialità della sede Italiana: la data del 12 gennaio è quella prescelta, mentre la scelta di San Siro sarebbe legata al maggior incasso possibile da ottenere vista la capienza dello stadio. La scelta della data del 5 gennaio, che avrebbe causato lo slittamento di due partite di campionato. è stata accantonata per quella della settimana successiva, che porterà allo spostamento dell'esordio in Coppa Italia delle due squadre.

Niente Arabia Saudita nonostante il maggiore introito che sarebbe arrivato dagli sponsor e il contratto in essere con il paese del Medio Oriente. In Asia si tornerà probabilmente nel 2022-23, visto che la Lega di Serie A ha un contratto firmato con il paese orientale, che prevede lo svolgimento di un’altra edizione di Supercoppa: i rappresentati sauditi avrebbero dovuto rispettare una data chiave per esercitazione l’opzione già in questa stagione e non l’hanno fatto in tempo, così il prossimo anno si tornerà in Asia, mentre per questa stagione si tornerà all'antico, con la partita giocata in casa della vincitrice dello Scudetto.