ESCLUSIVA SORRENTINO (AG.BARROW): “Juve-Atalanta? I nerazzurri viaggiano sulle ali dell’entusiasmo”

L’agente dell’attaccante nerazzurro Musa Barrow ci ha rilasciato un’esclusiva intervista

di redazionejuvenews

di Marco Guido

Luigi Sorrentino avvocato ed agente dell’attaccante nerazzurro Musa Barrow ci ha rilasciato un’esclusiva intervista nella quale abbiamo parlato naturalmente del suo assistito e della prossima sfida che si disputerà all’Allianz Stadium tra i bianconeri e la squadra di Gasperini.

Ecco cosa ci ha raccontato:

Innanzitutto ti chiedo come sta Barrow che è in dubbio per la  finale di Coppa Italia? “E’ stato convocato da Gasperini e penso che sarà disponibile altrimenti il tecnico non lo avrebbe nemmeno portato a Roma se non lo potesse utilizzare”.

Domenica si giocherà Juventus-Atalanta, che partita si aspetta di vedere? “Penso che sarà una bella partita visto come stanno viaggiando i ragazzi dell’Atalanta sulle ali dell’entusiasmo a meno che non incassino una brutta sconfitta stasera contro la Lazio nella finale di Coppa Italia”.

L’ha sorpresa l’eliminazione della Juve in Champions League subita contro l’Ajax? “Mi ha sorpreso molto anche se l’Ajax è una bella squadra, composta da ottimi giocatori giovani spinti da un grandissimo entusiasmo. Non immaginavo però che la squadra di Allegri dovesse affrontare questi problemi contro gli olandesi”.

Barrow si è finalmente sbloccato contro il Genoa. Come viveva l’attesa del gol che mancava da tempo? “E’ durata tantissimo, quasi tutto il campionato purtroppo. All’inizio viveva questa situazione malissimo, poi col passare del tempo il ragazzo ha capito che la vita è fatta di alti e bassi e quindi ha ripreso un pò di morale. Proprio il giorno prima della sfida contro il Genoa sia io che mister Gasperini gli avevamo detto che la svolta ad una stagione nata male, può arrivare in qualsiasi momento, non è detto che debba finire nello stesso modo. Fortunatamente contro i rossoblu ha finalmente ritrovato il gol”.

Com’è il rapporto di Barrow con Gasperini? “Hanno un ottimo rapporto: lo ha fatto esordire, gli ha dato fiducia e quest’anno mister Gasperini aveva detto alla società che Barrow avrebbe segnato 15 gol quindi chi più di lui crede nel ragazzo?”

Qual è il compagno di squadra che lo ha aiutato ad inserirsi nella prima squadra? “Senza ombra di dubbi Masiello che lo ha aiutato tantissimo. Ultimamente ha un ottimo rapporto con Gollini col quale passa molto tempo insieme fuori dal campo”.

L’Atalanta ha sempre declinato le offerte per Barrow, credi che si comporterà allo stesso modo anche nella prossima estate? “Bisognerebbe chiederlo all’Atalanta. Penso che il club creda molto nel ragazzo e quindi ci penseranno molto prima di cederlo”.

Ringraziamo Luigi Sorrentino per la cortese disponibilità. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy