Moggi: “Calcio? Sarebbe stato necessario fermarsi prima”

Moggi: “Calcio? Sarebbe stato necessario fermarsi prima”

L’ex dirigente ha parlato

di redazionejuvenews
Frascara

TORINO – L’ex dirigente della Juventus Luciano Moggi ha parlato intervistato dai microfoni di tuttosalernitana.com.

“Credo che non abbia avuto senso giocare quelle gare a porte chiuse, probabilmente sarebbe stato necessario fermarsi prima. Si potrebbe fare una previsione sui campionati se sapessimo con certezza quando si potrà tornare alla normalità, ogni ipotesi altrimenti non ha senso. Per me non ci sono i tempi e i presupposti per concludere le stagioni. La soluzione? In A non bisogna assegnare lo scudetto e si danno le qualificazioni alle coppe europee in base all’attuale classifica. Retrocedono le ultime due e salgono le prime due dalla B senza disputare i playoff. Non vedo altre alternative, sinceramente”.

>>> LEGGI TUTTE LE ALTRE NOTIZIE SULLA JUVENTUS! <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy