Matuidi: “PSG? Tutto falso, sto bene alla Juve. Razzismo? Vanno presi provvedimenti”

Matuidi: “PSG? Tutto falso, sto bene alla Juve. Razzismo? Vanno presi provvedimenti”

Il centrocampista francese dal ritiro della sua nazionale

di redazionejuvenews

TORINOBlaise Matuidi si è riunito alla nazionale francese per preparare i prossimi impegni. Il centrocampista bianconero ha preso la parola dal ritiro dei campioni del mondo. Ecco alcune delle sue dichiarazioni.

Sul possibile ritorno al PSG: “Era tutto falso. Ho sempre detto di stare bene alla Juve, uno dei migliori club al mondo. Parigi sarà sempre nel mio cuore, sono un suo tifoso sin da piccolo e indossare quella maglia è stato un sogno realizzato. Adesso sono fiero di giocare con la Juventus, un grande club”.

Sulla concorrenza: “È qualcosa che mi stimola. Nel calcio non ti regala niente nessuno, tocca a te conquistarti un posto. Ma se sono qui è perché mi sono sempre fatto trovare pronto”.

Sugli episodi di razzismo: “Ho avuto anch’io questo problema nello stesso stadio, stavolta è toccato a Lukaku. Bisogna prendere dei provvedimenti. Nel calcio e nella vita non c’è posto per il razzismoNon vogliamo vedere più episodi del genere, sono un pessimo esempio per i più piccoli e faremo tutto il possibile per fermarlo. Per queste persone non c’è posto allo stadio. Se n’è parlato anche la scorsa stagione, ma esistono delle istituzioni che dovrebbero agire e tocca a loro farlo”. Nel frattempo però, proprio poco fa, in casa bianconera è esplosa un’altra bomba terrificante. Scoppia un nuovo terremoto, Sarri furibondo: ha fatto 4 precise e durissime richieste alla società! >>>VAI ALLA NOTIZIA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy