Gli ultras della Juve rispondono agli arresti: “La curva sud è morta”

Gli ultras della Juve rispondono agli arresti: “La curva sud è morta”

Striscione fuori dallo stadio

di redazionejuvenews

TORINO – Dopo la denuncia fatta quasi un anno fa dalla Juventus, sono arrivati gli arresti per 12 capi ultras bianconeri. 

Ai tifosi vengono contestati i reati di associazione a delinquere, estorsione e violenza privata, in quanto estorcevano alla società biglietti dietro minacce. Dopo gli arresti di questa mattina, i tifosi hanno risposto appendendo uno striscione nei pressi dello stadio che non lascia spazio all’interpretazione: “La curva sud è morta” si legge, aspettando quello che succederà sugli spalti dello stadio alla prossima casalinga dei bianconeri. Ma attenzione perché nel frattempo stanno circolando anche altre clamorose voci di mercato, arrivate proprio in giornata nelle ultime ore. Inizia la Champions ed esplodono le nuove stelle europee: Paratici ha già scelto, assalto a due baby fenomeni! >>>VAI ALLA NOTIZIA

 

 

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. trentaquattro e oltre - 1 mese fa

    Lasciateli protestare e liberiamoci di questa feccia. Fanno e hanno sempre fatto schifo e non c’entrano niente con la passione sportiva, per qualsiasi squadra dicano di tifare. Speriamo che l’esempio della Juve sia seguito dalle altre società al più presto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. tommyaguann_13392612 - 1 mese fa

    Adesso mi aspetto che anche gli altri club facciano lo stesso, altrimenti non cambiera’ nulla.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. sombra87_2708279 - 1 mese fa

    E’ morta la curva? Requiescat in pacem.
    Magari d’ora in poi a quei posti si siederanno delle persone civili, per cambiare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. cizeta - 1 mese fa

    E questi sarebbero tifosi di una squadra di calcio ? Certo che se uno sport, che dovrebbe essere un piacevole spettacolo sano, viene imbarbarito in questo modo, non ci sono più commenti da fare e non è “ la curva sud che è morta”, ma è morto lo sport stesso !

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy