Cairo: “Nel 2007 già volevo Giampaolo, complimenti a Longo per quanto fatto”

Il presidente ha parlato

di redazionejuvenews
urbano cairo

TORINO – Il presidente del Torino Urbano Cairo ha parlato durante la presentazione del nuovo tecnico Giampaolo.

“Nel 2007 volevo già Giampaolo e ripiegammo su un altro allenatore perché lui non poteva. Poi lo cercai di nuovo, ma finalmente siamo riusciti ad ingaggiarlo ora. Ha grandi qualità e competenze, è un maestro di calcio, sa sviluppare il talento dei giocatori, il Toro ha bisogno di un valore aggiunto. E’ stata una scelta facile, anche Vagnati è sempre stato molto convinto. Siamo riusciti a trovare un’intesa rapidamente, poi si è dovuto liberare con il Milan.”

“Intanto voglio ringraziare Longo che ha fatto un finale di campionato positivo: l’obiettivo minimo era la salvezza, per come eravamo a un certo punto era complicato. Ha dato l’anima, gli ho sempre fatto grandi complimenti”.

>>> LEGGI TUTTE LE ALTRE NOTIZIE SULLA JUVENTUS! <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy