Buffon: “Partita approcciata nel modo giusto. Complimenti all’Atalanta, emozionante”

Buffon: “Partita approcciata nel modo giusto. Complimenti all’Atalanta, emozionante”

Le parole del portiere bianconero

di redazionejuvenews

Gianluigi Buffon è stato intercettato dai microfoni di Sky Sport nel post partita di Bayer Leverkusen-Juventus: “Giocare in Champions è sempre una grande emozione. L’ultima partita con la Juve non è un grandissimo ricordo, anche se sfiorammo un’impresa incredibile. Mi sento molto bene fisicamente, mentalmente devo dire che se affrontiamo le gare in questo modo sono sicuro che possiamo fare grandi cose. Se invece si approcciano le partite con la puzza sotto il naso diventa un problema. Oggi devo dire che siamo stati bravi. A cominciare dagli attaccanti che sono stati veramente un esempio nel soffrire insieme, attaccare quando c’era da attaccare e correre quando c’era da correre”.

Sulle critiche dopo il Sassuolo: “Ci sono abituato, è normale e se voglio continuare a giocare devo accettarle. Nessuno è mai stato carino con me quando ho sbagliato, giustamente. Devo accettarlo e so che più avanti vado e più i rischi ci sono. Io devo solo cercare di prepararmi bene alle gare che devo disputare, è l’unica cosa che mi devo imporre”.

Sul cammino delle altre italiane e la mancata qualificazione dell’Inter: “Non penso che cambi niente. volevo cogliere l’occasione per fare i complimenti al Napoli e soprattutto all’Atalanta. È emozionante quello che stanno facendo vedere. Messaggiando con Gasperini gli dissi: ‘Voi ce la potete fare, perché siete una squadra che può battere tutti’. Sono molto contento che si siano qualificati perché sono veramente una bellissima realtà”. Ma intanto è in arrivo la svolta definitiva in casa Juventus, ci siamo: Sarri ha un’idea capolavoro che sta facendo impazzire i tifosi bianconeri! >>>VAI ALLA NOTIZIA

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy