Marchisio: “Se non si può dare il massimo è giusto lasciare”

Marchisio: “Se non si può dare il massimo è giusto lasciare”

Il giocatore ha parlato dall’Allianz Stadium

di redazionejuvenews
Claudio Marchisio

TORINO – L’ex centrocampista della Juventus Claudio Marchisio, ha parlato in conferenza stampa dalla sala Gianni e Umberto Agnelli dell’Allianz Stadium per parlare del suo futuro professionale. L’ex numero 8 potrebbe annunciare il ritiro dal calcio giocato, visti i problemi fisici che continuano ad attanagliarlo, e la scelta della sala stampa bianconera è stata vista come conferma della volontà del giocatore di continuare la sua avventura con la Vecchia Signora, con un ruolo magari nello staff.

“Ho realizzato il sogno di vestire la maglia a strisce della Juventus. Quello di un ragazzo cheaveva talento ma sapeva non serviva solo quello, ma anche testa e fortuna. Ho avuto la fortuna nella mia arriera di stare al momento giusto el posto giusto e prendere quel treno che passa solo una volta nella vita. Ho incontrato gente che mi ha aiutato sempre, è stato un sogno che ho vissuto con tutto me stesso, come ho messo tutto me stesso in ogni partita, e in ogni società che ho giocato.”

“Questa estate sono stati mesi difficili, dove cercavo di riprendermi da un infortunio, Volevo fare cose che il corpo non riusciva a fare e devi fermarti a ragionare. Non è importante l’età che si ha, l’importante è quello che senti dentro. Negli ultimi mesi sono arrivate offerte importanti da altri paesi e continenti ma, accettando, non avrei avuto rispetto di me stesso, visto che sapevo di non poter dare tutto. Per questo sono giunto a questa conclusione. Ho vinto tantissimo insieme ai miei compagni e queste emozioni rimarranno sempre dentro di me.”

“Vorrei ringraziare tutti, la mia famiglia, mia moglie e i miei figli che sono sempre stati vicini a me e che nell’ultimo anno hanno condiviso la mia esperienza fuori. Ho realizzato l’opportunità di giocare per la mia squadra del cuore. Ora inizia una uova fase della mia carriera, non so cosa farò, negli ultimi anni ho portato avanti attività extra calcio, ma non so cosa farò. Ora è giusto che mi prenda del tempo con la mia famiglia per decidere del mio futuro. Ringrazio tutti quelli che hanno condiviso la mia carriera e mi sono stati vicini.” Ma attenzione perché proprio poco fa è esplosa la vera e propria bomba di giornata ed è davvero clamorosa. Zazzaroni sgancia un siluro che sta lasciando tutti senza parole, annuncio shock: “Sono certo che…” >>>VAI ALLA NOTIZIA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy