ESCLUSIVA SISSOKO: “Ero convinto che la Juve potesse superare il turno in Champions”

ESCLUSIVA SISSOKO: “Ero convinto che la Juve potesse superare il turno in Champions”

L’ex centrocampista bianconero Momo Sissoko ci ha rilasciato un’esclusiva intervista

di redazionejuvenews

di Marco Guido

Momo Sissoko, ex centrocampista della Juventus ed attualmente sotto contratto col Sochaux, ci ha rilasciato un’esclusiva intervista nella quale abbiamo parlato della gara di Champions League vinta dalla Juventus contro l’Atletico Madrid.

Ecco cosa ci ha raccontato:

Hai firmato col Souchax, squadra Ligue 2 francese. Come sta andando la stagione nella tua nuova squadra? Ho visto che Lunedi ave conquistato un pareggio in trasferta contro la prima in classifica, il Metz. “Sta andando bene, sono veramente molto contento perché sono rientrato in Europa dopo qualche anno vicino alla famiglia. L’obbiettivo è quello di difendere la categoria e quando ero arrivato le cose erano piuttosto complicate, adesso la situazione è migliorata e piano piano speriamo di conquistare la salvezza”.

Com’è il livello della Ligue 2 francese? Ci sono dei giovani di prospettiva? “E’ un campionato molto difficile, nel quale devi essere pronto perché ogni partita è sempre complicata, c’è da lottare ogni settimana. Ci sono squadre che lottano per la promozione hanno molti giocatori d’esperienza, mentre le squadre come il Sochaux hanno molti giovani ai quali serve un giocatore esperto come me”.

Ho notato su Instagram che hai seguito con passione la partita di Champions della Juve. Ti ha sorpreso la rimonta? “Sapevo che sarebbe stata una partita difficile perché non è facile affrontare l’Atletico Madrid. La Juventus però quest’anno ha una squadra davvero molto forte, ricca di giocatori importanti ed uno come Cristiano Ronaldo che ha portato quel qualcosa in più. Prima dell’inizio della partita, ero convinto che i bianconeri potessero conquistare un risultato positivo ed il passaggio ai quarti di finale”.

Mister Allegri ha modificato molto la formazione, qual è stata la mossa che secondo te ha deciso la gara? “Mister Allegri sta facendo benissimo da quando è arrivato alla Juventus. Quello che è cambiato radicalmente rispetto alla gara di andata è l’atteggiamento, tutta la squadra ha giocato benissimo. Se continua così può arrivare lontano anche in Champions League”.

Chi vorresti incontrare ed evitare nei quarti di finale? “Ai quarti di finali non ci sono squadre piccole, sono tutte forti ma speriamo che la Juventus possa arrivare in finale e vincere la Champions”.

Credi che la Juventus possa arrivare fino in fondo in Champions League? “La Juventus costruita per arrivare in finale, tutti gli investimenti sono indirizzati a questo obbiettivo e sono giocano come contro l’Atletico Madrid possono sicuramente arrivare fino in fondo”.

Non hai segnato tantissimo nella tua carriera ma qual è il gol più bello o quello a cui sei particolarmente affezionato? “La cosa più importante per me quando sono in campo è mantenere la posizione è lavorare per la squadra. Ricordo sicuramente il gol che ho realizzato a Palermo”.

Progetti per il futuro? “Ho un contratto fino alla fine della stagione. Adesso sono molto felice di giocare ancora ad un buon livello. Speriamo che questa passione che mi spinge quotidianamente duri ancora due o tre anni”.

Ringraziamo naturalmente Mohammed Sissoko per la cortese disponibilità.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy