JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

serie a news

Lutto per il mondo dello sport: a 75 anni è morto Giampiero Galeazzi

Lutto per il mondo dello sport: a 75 anni è morto Giampiero Galeazzi

Il noto giornalista e telecronista sportivo Giampiero Galeazzi si è spento all'età di 75 anni. Stava da tempo combattendo con il diabete

redazionejuvenews

Lutto per la Serie A e per tutto il mondo dello sport italiano: oggi a 75 anni è morto Giampiero Galeazzi. Il giornalista sportivo stava combattendo da tempo con una grave forma di diabete, che alla fine ha avuto la meglio. Storica voce della Rai, Galeazzi è stato uno dei più famosi telecronisti sportivi, nonchè giornalista e conduttore televisivo. La redazione di Juvenews.eu fa le sue più sincere e sentite condoglianze alla famiglia del giornalista, che con la sua voce è entrato nel cuore di tutti i tifosi d'Italia.

Nato a Roma il 18 maggio 1946 e da sempre grandissimo tifoso della Lazio, in gioventù Galeazzi è stato anche un grandissimo canottiere. Dopo aver conseguito una laurea in Economia, infatti, Giampiero decise di dedicarsi alla sua vera passione, quella per lo sport e in particolare per il canottaggio, arrivando a vincere i campionati italiani del singolo nel 1967. Una volta terminata questa esperienza entra nella Rai, prima in radio e poi in televisione, dove diventa uno dei volti, e soprattutto delle voci, più famose d'Italia. Conduce La Domenica Sportiva e Mercoledì Sport, ma raggiunge il massimo della sua popolarità con le telecronache delle Olimpiadi del 1988. Memorabile il suo racconto della medaglia d'oro dei fratelli Abbagnale nel canottaggio, sport da lui tanto amato.

Tra il 1992 e il 1999 conduce con grande successo il famosissimo programma televisivo 90esimo Minuto, e nel 1996 è co-conduttore del festival di Sanremo al fianco di Pippo Baudo. Nelle estati del 2010 e del 2012 fu ospite nei programmi tv Notti Europee e Notti Mondiali. A quel punto comincia la sua battaglia con il diabete. La sua ultima apparizione in televisione risale a tre anni fa, quando partecipò a Domenica In.