news

Tacchinardi: “La vittoria contro il Chelsea ha ridato lo spirito alla Juve”

Tacchinardi, ex centrocampista della Juve dal 1994 al 2005

L'ex centrocampista bianconero ha analizzato il momento della Juve dopo la vittoria di ieri

redazionejuvenews

La Juve ha confermato quanto di buono fatto nella sfida di Champions con il Chelsea anche nel derby di ieri contro il Torino, facendo tornare l'entusiasmo tra i tifosi e in tutto l'ambiente bianconero. Quella vista nelle ultime due uscite infatti, è stata una squadra completamente differente rispetto a quella che aveva iniziato la stagione, sia sotto il punto di vista fisico, tecnico, ma soprattutto sotto il punto di vista mentale, a dimostrazione del fatto che qualcosa nella testa dei giocatori sia scattato.

Probabilmente, la svolta deve essere arrivata dopo aver annichilito gli inglesi del Chelsea nel fortino dell'Allianz Stadium che, ha portato il primato in classifica ma soprattutto, una gigantesca iniezione di fiducia. E' dello stesso avviso anche l'ex centrocampista della Vecchia Signora Alessio Tacchinardi, il quale ha rilasciato delle dichiarazioni ai microfoni di TMW Radio, dove ha analizzato l'attuale momento che sta vivendo la squadra allenata da Max Allegri.

"Penso che i centrocampisti che sono stati il tallone di Achille della Juventus in queste ultime partite, ma anche nello scorso anno, stiano crescendo molto anche con l'inserimento e l'evoluzione tattica di Locatelli. Allegri vede una luce, finalmente una crescita. Oggi Locatelli è il giocatore che prende in mano la squadra. Il Chelsea ha ridato coraggio e spirito alla Juve. La squadra era veramente in difficoltà ma, ora la Juve ha ritrovato uno spirito battagliero fino alla fine. Questa squadra non può fare a meno di Cuadrado e secondo me Allegri lo sa bene".