JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Non solo calcio: la Juve presente alle ATP Finals insieme a Lavazza

Non solo calcio: la Juve presente alle ATP Finals insieme a Lavazza

La Juventus, in collaborazione con Lavazza, sarà presente alle ATP Finals per rappresentare la città di Torino

redazionejuvenews

In questi giorni Torino sta ospitando le ATP Finals, il più importante torneo nel mondo del tennis in cui partecipano gli otto migliori tennisti della stagione. Sul proprio sito ufficiale il club bianconero ha annunciato di essere presente all'evento, in collaborazione con Lavazza, per rappresentare la città di Torino. Ecco il comunicato ufficiale della Juventus: "Un evento di livello mondiale, un grande riflettore acceso su Torino e sulle sue eccellenze. Le ATP Finals, in corso fino a domenica, sono una kermesse che va oltre il suo significato prettamente sportivo, perché è uno dei momenti di massima espressione di una città e di ciò che meglio la racconta. 

Lavazza e Juve rappresentano, da sempre, Torino, la sua tradizione, la sua spinta all’innovazione e alla ricerca del massimo della performance. Principi alla base di un torneo in cui, in una settimana, si sfidano gli otto migliori tennisti al mondo: non a caso, queste due eccellenze torinesi si sono date appuntamento alle ATP Finals. La Juve, dunque, in questi giorni sarà ospite della Lounge creata da Lavazza, Platinum Partner della manifestazione, e dal 2020 Official Coffee di Juventus". 

Le ATP Finals, un evento sportivo importantissimo che un club importante come la Juventus non avrebbe mai potuto perdersi. Dopo i problemi fisici capitati all'italiano Berretini, al suo posto è subentrato il giovane talento Sinner, che martedì ha battuto 6-2 6-2 il polacco Hurkack. Questa sera l'italiano scenderà nuovamente in campo, contro il russo Medvedev, in un match sfortunatamente inutile. Infatti, se anche Sinner dovesse vincere, avendo giocato solamente due partite (la prima è stata giocata da Berrettini), non potrebbe passare alla fase successiva. In ogni caso la giovane promessa del tennis italiano scenderà in campo per vincere e dimostrare il proprio valore anche contro uno degli avversari più forti al mondo. La Juventus sarà lì con lui: buona fortuna Jannik!