ESCLUSIVA JUVE / Giacobbo: “Scudetto? Squadra da metà classifica”

Giacobbo interviene in esclusiva ai nostri microfoni. Ecco cosa ci ha detto l'ex calciatore bianconero parlando del momento Juve
Allegri ed il colpo tricolore

In merito all’attualità in chiave Juventus, la nostra redazione ha intervistato in esclusiva Massimiliano Giacobbo, calciatore bianconero tra il 1991 e il 1993.

Come commenti sin qui il mercato della Juventus?

“Devo essere proprio sincero? Per me è il mercato di una squadra di metà classifica. Così non si va da nessuna parte”.

Per quali ragioni?

“Perché l’organico non è stato rinforzato in maniera forte è decisa. Purtroppo la Juve paga la gestione non idilliaca delle stagioni precedenti a livello economico e questi sono i risultati”.

Faresti pertanto cassa, cedendo Vlahovic?

“Assolutamente sì, non ci penserei due volte a cederlo”.

Anche scambiandolo con Lukaku?

“Vlahovic è quasi tre stagioni che è alla Juve: non ha dimostrato praticamente nulla. Lukaku invece è devastante. Io punterei su di lui”.

A quali obiettivi stagionali può puntare la Juve di Allegri?

“Mi auguro possa arrivare almeno in Champions, ma – ripeto – con questo non mercato intravedo difficoltà significative anche a qualificatasi in Europa League. In più, se Allegri non è migliorato con il gioco, prevedo una stagione difficilissima”.